Il partitone è Pescara-Empoli

Serie B
Serie B
Serie B
CROTONE – PALERMO | domenica ore 15:00

Il Crotone ha fatto solo un punto nelle ultime due partite ma è ancora in un’ottima posizione di classifica, al quinto posto, e soprattutto sta continuando a giocare molto bene. Contro Juve Stabia e Trapani è mancata lucidità in zona gol, l’allenatore Drago spera che i suoi attaccanti Bernardeschi, Pettina­ri e Bidaoui la ritrovino in questo partitone molto atteso contro il Palermo. La squadra di Iachini ha invece vinto nell’ultimo turno, ma ha avuto parecchia fortuna, la Ternana avrebbe meritato di fare almeno due gol. Difendendo come giovedì il Palermo rischierebbe di perdere questa trasferta molto difficile. Da quando c’è Ujkani in porta al posto di Sorrentino la difesa ha perso sicurezza, nelle sei partite con il portiere albanese titolare solo in una occasione il Palermo non ha subito gol. Anche il Crotone ha problemi in porta visto che Gomis sta alternando belle parate a papere clamorose come quella costata la sconfitta in casa del Trapani. Un motivo in più per pensare ad una partita da “gol” (entrambe le squadre segnano) a quota 1.72 su # che offre ai nuovi registrati un bonus pari al 50% dell’importo della prima scommessa (fino a un massimo di 50€).

Probabili formazioni
CROTONE: Gomis, Matute, Abruzzese, Ligi, Mazzotta, Catal­di, Crisetig, Dezi, Bernardeschi, Pettina­ri, Bidaoui.
PALERMO: Ujkani, Munoz, Terzi, Andelkovic, Stevanovic, Bolzoni, Verre, Barreto, Daprelà, Belotti, Hernandez.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
GOL (1.72, #)
NOVARA – BARI | domenica ore 15:00

Sarà una partita molto difficile per il Bari che in trasferta ha vinto solo una volta in questo campionato, ad inizio stagione. Nelle ultime sette partite solo pareggi e sconfitte, ed un altro risultato negativo è probabile a Novara contro una squadra che giovedì è rimasta a riposo (partita rinviata per maltempo) al contrario del Bari che ha giocato sotto la pioggia su un terreno pesante provando nella fase finale della partita a recuperare i gol di svantaggio giocando con un uomo in meno. Il Bari ha speso parecchie energie e potrebbe arrivare stanco a questa partita contro una squadra forte che per rilanciare le proprie ambizioni di classifica deve vincere questa partita.

Il Novara da quando c’è Calori in panchina ha cambiato tattica e bada di più alla fase difensiva. I tre “under” consecutivi nelle ultime tre partite in casa ne sono la conseguenza, e visto che il Bari ha fatto sette “under” nelle ultime otto partite in trasferta difficilmente ci saranno tanti gol in questa partita.

Probabili formazioni
NOVARA: Kosi­cky, Perticone, Ludi, Bastrini, Marianini, Parravicini, Buzzegoli, Salviato, Lepiller, Gonzalez, Comi.
BARI: Guarna, Sabelli, Polenta, Chiosa, Calderoni, De­fendi, Romizi, Sciaudone, Galano, Joao Silva, Fedato.

PROBABILE RISULTATO: 1-0
1 (2.15, #)
UNDER (1.60, #)

PESCARA – EMPOLI | domenica ore 15:00

L’Empoli ha giocato male contro il Cittadella, non ha creato tante occasioni da gol e alla fine la sconfitta è stata sorprendente quanto meritata. Una sfida come questa contro il Pescara darà sicuramente più motivazioni e questa è una considerazione di cui tenere conto nel pronostico, il Pescara però ha grande entusiasmo, in questo periodo gli va tutto bene (ha vinto le ultime cinque partite di campionato) e quella di Marino è una squadra forte quanto quella dell’Empoli.

Visto che la doppia chance interna è offerta alla stessa quota di quella interna, l’1X è consigliabile in una partita da “gol”.

Probabili formazioni:
PESCARA: Belardi, Zauri, Bocchetti, Capuano, Balzano, Zu­paric, Brugman, Rossi, Politano, Manie­ro, Ragusa.
EMPOLI: Bassi, Romeo, Tonelli, Rugani, Hysaj, Signorelli, Valdifiori, Croce, Pucciarelli, Tavano, Maccarone.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1X (1.44, #)
GOL (1.72, #)
TERNANA – REGGINA | domenica ore 15:00

La Ternana è stata sfortunata contro il Palermo, avrebbe meritato di fare almeno un gol e di pareggiare la partita. La Reggina continua a deludere, contro l’Avellino è passata in vantaggio ma poi l’Avellino ha pareggiato e alla fine ha provato a vincere, evidenziando ancora una volta i limiti strutturali della squadra amaranto sempre più a rischio retrocessione. La Reggina non vince allo stadio “Libera­ti” da 44 anni e anche stavolta la sconfitta sembra il risultato più probabile.

La difesa disastrosa della Reggina è quella ideale per fare tornare al gol Antenutti, attaccante della Ternana che dopo avere fatto otto gol nelle prime undici partite ne ha fatto solo uno nelle successive otto.

Probabili formazioni:
TERNANA: Brignoli, Masi, Meccariello, Farkas, Rispoli, Car­curo, Viola, Miglietta, Zito, Antenucci, Ceravolo.
REGGINA: Zandri­ni, Adejo, Lucioni, Strasser, Ipsa, Foglio, De Rose, Sbaffo, Rigoni, Fischnaller, Di Michele.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
1 (1.90, #)
ANTENUCCI MARCATORE (1.83, #)



Altri pronostici:
Spezia – Latina 1 (2.05, #)
Cesena – Modena UNDER (1.50, #)