Cesena-Reggina, statistiche da “under”

Serie B
Serie B
Serie B
SIENA – LATINA | sabato ore 15:00

Il Latina ha perso l’ultima partita di campionato in casa contro il Crotone, e subendo tre gol in una sola partita. Un piccolo allarme per Breda che mai finora aveva dovuto lavorare sul piano psicologico per risultati negativi con i suoi giocatori, le ultime due sconfitte consecutive e i cinque titolari assenti (agli squalificati Alhassas, Cottafava, Figlio­ meni e Jefferson si aggiunge l’infortunato Ristovski) non fanno pensare a niente di buono per la difficile trasferta contro il Siena. La squadra di Beretta nonostante il 3-4-3 molto offensivo nelle ultime sette partite ha fatto sei “under”, e contro il Latina che probabilmente giocherà con uno schema ancora più difensivo per via delle parecchie assenze, sarà difficile trovare gli spazi giusti per fare gol.

La vittoria del Siena è a quota 1.66 su # che offre ai nuovi registrati un bonus pari al 50% dell’importo della prima scommessa (fino a un massimo di 50€).

Probabili formazioni:
SIENA: Laman­na, Dellafiore, Giacomazzi, Feddal, Ange­lo, Schiavone, Valiani, Milos, Rosina, Rosseti, Giannetti.
LATINA: Iaco­bucci, Brosco, Esposito, Bruscagin, Barraco, Morrone, Cejas, Crimi, Milani, Ghezzal, Jonathas.

PROBABILE RISULTATO: 1-0
1 (1.66, #)
UNDER (1.53, #)

CARPI – PALERMO | sabato ore 15:00

Nell’ultima partita pareggiata sul campo del Bari il Carpi ha fatto due gol, entrambi segnati da Mbakogu. Due gol davvero belli, questo attaccante nigeriano di 21 anni è forte e adesso che è nelle migliori condizioni fisiche dopo un avvio di campionato in cui era stato penalizzato da un infortunio, potrà essere un fattore in più in attacco. Il Palermo nelle ultime quattro partite di campionato ha sempre subito almeno un gol ma allo stesso tempo lo ha anche fatto, e sarebbe difficile il contrario con la possibilità di scegliere due attaccanti tra Belotti, Hernandez e Lafferty. Il “gol” anche stavolta è molto probabile.

Probabili formazioni:
CARPI: Noc­chi, Pasciuti, Romagnoli, Pesoli, Gagliolo, Porcari, Concas, Lollo, Memushaj, Sgri­gna, Mbakogu.
PALERMO: Ujkani, Munoz, Terzi, Andelkovic, Morganella, Bolzoni, Ngoyi, Barreto, Pisano, Belotti, Hernandez.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
GOL (1.95, #)
CESENA – REGGINA | sabato ore 15:00

Il rischio retrocessione nell’anno del centenario è molto alto per la Reggina, che dovrà provare a fare qualche punto contro Cesena, Avellino e Ternana prima della sosta invernale che servirà soprattutto a Foti per prendere i rinforzi che Atzori chiedeva già da quest’estate. L’allenatore della Reggina ha commesso parecchi errori, ma ad inizio stagione quando disse che questa squadra era meno forte di quella che l’anno scorso si salvò solo all’ultima giornata forse non aveva torto. Questa in casa del Cesena sarà una partitaccia tra due squadre che stanno giocando male e che hanno difficoltà a fare gol.

Il Cesena nelle ultime quattro partite di campionato non è riuscito a fare gol, e ha pareggiato cinque delle ultime sette partite. La Reggina delle sette trasferte più recenti ne ha perse sei. Il Cesena parte leggermente favorito in una partita da “under”, segno uscito nelle ultime quattro partite in campionato della squadra di Bisoli.

Probabili formazioni:
CESENA: Rossini, Volta, Capelli, Consolini, D’Alessandro, Tabanelli, Cascione, Coppola, Renzetti, Defrel, Rodriguez.
REGGINA: Zandri­ni, Lucioni, Strasser, Ipsa, Maicon, Rigo­ni, Dall’Oglio, Sbaffo, Foglio, Cocco, Di Michele.

PROBABILE RISULTATO: 1-0
1X (1.25, #)
UNDER (1.60, #)
CROTONE – JUVE STABIA | sabato ore 15:00

Il Crotone sta giocando benissimo e ha dei giocatori giovani che stanno rendendo al massimo. Due anni fa a Crotone giocava Florenzi, che in questa squadra che fa il campionato di Serie B ormai da parecchi anni mise in mostra tutto il suo potenziale, e lo stesso stanno facendo ora Dezi, Crisetig, Bernardeschi, Pettinari e Ishak, nessuno dei quali supera i 21 anni di età. I giovani hanno bisogno di entusiasmo, e visto che il Crotone è al momento terzo in classifica dopo aver fatto tre gol in casa del Latina che nelle sei partite precedenti ne aveva subiti zero, fermare ora questi ragazzi sarà difficile, soprattutto per la depressa Juve Stabia ultima in classifica che nonostante l’arrivo di Pea in panchina continua a fare risultati negativi. La Juve Stabia è senza vittorie nelle ultime tredici partite di campionato. Il Crotone è favorito in una partita da “over”, visto che anche gli ultimi tre precedenti in campionato tra le due squadre sono finiti con questo segno.

Probabili formazioni:
CROTONE: Gomis, Del Prete, Suagher, Abruzzese, Mazzot­ta, Cataldi, Crisetig, Dezi, Bernardeschi, Pettinari, Bidaoui.
JUVE STABIA: Viotti, Contini, Lanzaro, Murolo, Zampano, Su­ciu, Mezavilla, Caserta, Ghiringhelli, Di Carmine, Sowe.

PROBABILE RISULTATO: 3-2
1 + OVER (2.80, #)
GOL (1.72, #)