Europa League: le partite delle 21.05

Europa League

Europa League

Se ne sapete più di noi del Rijeka o se avete un cugino che vive a Tiraspol e sa che lo Sheriff contro il Tromso farà la partita della vita perché gliel’ha detto un amico della fidanzata di Luvannor, beh sono informazioni rilevanti: usiamoli ‘sti commenti, ci stanno.

WIGAN – MARIBOR | giovedì ore 21:05

Si fa fatica a capire perché il Wigan venga dato favorito dai bookmakers ad una quota che non supera l’1.61. Il Maribor non è uno squadrone, e lo sappiamo perché l’abbiamo visto nei preliminari di Champions League. E però il Wigan è una squadra di Championship – che come saprete è la Serie B inglese – di metà classifica, ultimamente ha avuto parecchi giocatori indisponibili e in Championship si gioca spesso anche di martedì e così sta giocando partite su partite, con risultati spesso deludenti. Il Wigan non è riuscito a segnare in quattro delle ultime cinque partite, e il Maribor – se si esclude la partitaccia giocata contro il Rubin Kazan – quando ci mette un po’ di impegno sa difendere bene. I giocatori dovranno giocare al massimo perché la società ha esonerato l’allenatore Cacic, e in questi casi i dirigenti si aspettano risposte positive sul campo.

Il pareggio è a quota 4.00 su Tipico che dà il 100% di bonus fino a 100 euro sulla prima scommessa agli utenti che si registrano per la prima volta al sito.

Probabili formazioni:
WIGAN: Carson; Shotton, Rogne, Perch, Barnett; Watson, Gomez, McArthur; McClean, Fortune, McManaman
MARIBOR: Handanovic; Rajcevic, Mejac, Trajikovski, Cvijanovic; Mezga, Mertelj, Filipovic, Mendy; Tavares, Fajic.

PROBABILE RISULTATO: 0-0
X (4.00, Tipico)
UNDER (1.95, Tipico)

SWANSEA – ST GALLEN | giovedì ore 21:05

Lo Swansea ha vinto la prima partita della fase a gironi di Europa League 3-0 sul campo del Valencia, il Mestalla. Una partita che resterà per sempre nella storia di questo club. È una squadra ambiziosa, quella allenata da Laudrup, che l’anno scorso ha vinto la Coppa di Lega e ora vuole provare a stupire in Europa, perché tanto in Premier League basterà ottenere la tranquilla salvezza e tutto ciò che verrà di più sarà tanto di guadagnato. L’Europa League è un obiettivo, e lo Swansea lo ha dimostrato anche nei preliminari quando nelle due partite giocate in casa ha preso a pallate Petrolul e Malmo, segnando cinque e quattro gol. Il St Gallen o – in italiano – San Gallo, è quarto nel campionato svizzero in cui nelle ultime cinque partite ha subito gol solo in una occasione. E però in Svizzera nessuna squadra ha attaccanti come Michu e Bony, quest’ultimo autore già di quattro gol in Europa League naturalmente preliminari inclusi.

La vittoria dello Swansea è a quota 1.61 su # che offre ai nuovi registrati un bonus pari al 50% dell’importo della prima scommessa (fino a un massimo di 50€).

Probabili formazioni:
SWANSEA: Vorm, Amat, Chico, Tiendalli, Taylor, Britton, Shelvey, Canas, Bony, Michu, Routledge.
ST GALLEN: Lopar, Montandon, Besle, Mutsch, Martic, Kristian, Nater, Wuthrich, Mathys, Karanovic, Keita.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (1.61, #)
APOEL NICOSIA – EINTRACHT FRANCOFORTE | giovedì ore 21:05

L’Apoel Nicosia non è una squadra spettacolare, e lo sappiamo da quando arrivò ai quarti di finale di Champions League con dei catenacci che nemmeno la Grecia agli Europei del 2002. Da allora sono cambiati parecchi giocatori e anche l’allenatore. Guardando gli ultimi risultati nelle partite in Europa – perché quelle giocate nel campionato di Cipro non fanno testo – si scopre che l’Apoel ha fatto quattro pareggi su cinque e quattro “under” su cinque, tra preliminari di Champions ed Europa League, più la prima partita della fase a gironi a cui partecipa da ripescata al posto del Fenerbahce. Lo 0-0 contro il Maccabi Tel Aviv pare sia stata giudicata la partita più brutta nella storia delle competizioni europee, insieme a Slavia Sofia-Aberdeen dei trentaduesimi di finale della Coppa delle Fiere 1968/1969. Chissà che l’Eintracht Francoforte – che sta giocando parecchie partite e non è abituato visto che due stagioni fa se ne stava tranquillo nella Zweite Liga (la Serie B tedesca) – non ci caschi e giochi ai ritmi lenti dell’Apoel.

Il pareggio è a quota 3.30 su #.

Probabili formazioni:
APOEL NICOSIA: Urko, Mario Sergio, Joao Guilherme, Borda, Helder Cabral, Nuno Morais, Marcelo Oliveira, Vinicius, Charalambidis, Aloneftis, Isma.
EINTRACHT FRANCOFORTE: Trapp, S. Jung, Zambrano, Anderson, Oczipka, Russ, Rode, Flum, Barnetta, Aigner, Kadlec.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
X (3.30, #)
UNDER (1.65, #)


Gli altri pronostici in breve che se no iniziano le partite e ci sgridate:
Esbjerg – Salisburgo OVER (1.60, #)
Elfsborg – Standard Liegi 2 (2.00, #)
Bordeaux – Maccabi Tel Aviv UNDER (1.66, #)
Chernomorets – PSV Eindhoven GOL (1.72, #)
Ludogorets Razgrad – Dinamo Zagabria 1 (2.25, #)