Stasera ci sono Avellino-Empoli e Cesena-Pescara

Serie B
Serie B
Serie B
AVELLINO – EMPOLI | lunedì h. 19:00

Trasferta difficile per l’Empoli che sabato ha ceduto il primo posto in classifica al Lanciano e che per riprenderselo da solo dovrebbe vincere ad Avellino. Non sarà però facile, perché l’Avellino sta giocando molto bene e sempre con grande intensità e determinazione. Pensare di giocare all’attacco contro l’Empoli sarebbe da folli, Rastelli per questo dovrebbe mandare in campo la formazione col 3-5-2. L’obiettivo sarà quello di coprire tutti gli spazi e dare poche possibilità a Verdi, Maccarone e Tavano di mettere in mostra le loro abilità tecniche. Allo stesso tempo però l’Avellino non potrà limitarsi soltanto a difendere, e un ruolo fondamentale in fase di ripartenza lo avrà il forte esterno destro Zappacosta. Peserà l’assenza dell’esperto Moro a centrocampo nell’Empoli che, va ricordato, è una squadra con l’età media molto giovane. L’inesperienza in trasferte come questa di Avellino con più di ottomila tifosi nello stadio “Partenio” potrebbe essere un altro fattore.

Il pareggio è a quota 3.20 su Tipico che dà un bonus del 100% fino a 100 euro sulla prima scommessa ai nuovi utenti che si registrano al sito.

Probabili formazioni:
AVELLINO: Terracciano, Izzo, Fabbro, Pisacane, Zappacosta, Arini, Massimo, Schiavon, Bittante, Castaldo, Galabinov.
EMPOLI: Bassi, Laurini, Tonelli, Rugani, Hysaj, Valdifiori, Signorelli, Croce, Verdi, Maccarone, Tavano.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
UNDER 1.5 PRIMO TEMPO (1.37, Tipico)
X (3.20, Tipico)
CESENA – PESCARA | lunedì h. 21:00

Il pareggio in casa contro l’Avellino ha confermato tutti i pregi e i difetti del Pescara, che il veggente ha già elencato nei turni precedenti di Serie B. È forte – soprattutto in attacco – ma con la tattica offensiva di Marino è squadra prevalentemente da “gol” e “over”, e per quanto riguarda i segni “1X2” in questo momento è da evitare perché appare troppo imprevedibile. Marino è un bravo allenatore ed è stato chiamato per fare un calcio offensivo e divertente come quello di Zeman di due anni fa, il fatto è che con Zeman il Pescara è pure salito in Serie A, quest’anno se giocherà ancora così a livello difensivo difficilmente ci riuscirà, e i risultati deludenti lo hanno confermato.

Il Cesena ha la sicurezza di Bisoli, allenatore che lo ha portato in Serie A qualche anno fa. Rispetto a Marino, Bisoli pensa molto di più alla fase difensiva ma le tante assenze tra difesa e centrocampo quasi lo costringono a schierare almeno tre giocatori dalle spiccate doti offensive.

La sfida nella sfida tra Maniero del Pescara (già 5 gol in campionato) e Succi del Cesena (49 gol in Serie B su 124 partite) consiglia di puntare sul “gol” (entrambe le squadre segnano) a quota 1.70 su Tipico. Succi in particolare in Serie B segna in media un gol ogni 2.5 partite, finora è a quota 2 in 6 partite e per mantenere la sua media stasera è atteso un altro gol dopo i due segnati al Carpi nell’ultima partita giocata in casa. Contro la non eccezionale difesa del Pescara il gol di Succi – a quota 3.00 su Paddypower che accredita ai nuovi utenti che si registrano al sito l’importo della prima scommessa effettuata, vincente o perdente che sia (fino a un massimo di 50€) – è da provare.

Probabili formazioni:
CESENA: Campagnolo, Consolini, Volta, Capelli, Renzetti, Cascione, De Feudis, Coppola, Tabanelli, Nadarevic, Succi.
PESCARA: Pelizzoli, Balzano, Bocchetti, Schiavi, Rossi, Nielsen, Viviani, Rizzo, Cutolo, Maniero, Ragusa.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
GOL (1.70, Tipico)
OVER 1.5 (1.30, Tipico)
SUCCI MARCATORE (3.00, Paddypower)