Europa League: i pronostici sulle partite delle 21:05

Europa League

Europa League

LAZIO – LEGIA VARSAVIA | giovedì ore 21:05

Sì, ok, domenica la Lazio gioca il derby contro la Roma. L’anno scorso capitò pure, la Lazio giocò tre giorni prima del derby vinto 3-2 l’11 novembre e battè il Panathinaikos all’Olimpico col risultato di tre a zero. Petkovic è allenatore che prende molto seriamente l’Europa League, la Lazio l’anno scorso è arrivata fino ai quarti di finale ed è stata eliminata dal Fenerbahce favorito dall’arbitro all’andata e molto fortunato al ritorno. La formazione della Lazio sarà quasi quella titolare, in panchina andranno Lulic, Candreva e Klose comunque pronti ad entrare in caso di necessità. L’unica novità è il giovane Keita in attacco. Il Legia Varsavia è primo nel suo campionato, ma in Europa nei preliminari di Champions non ha dato l’impressione di essere uno squadrone. È passato contro il Molde solo con un doppio pareggio e ha perso in casa contro lo Steaua Bucarest nel ritorno della partita decisiva subendo due gol dopo pochi minuti dall’inizio della partita.

Su Paddypower – che accredita l’importo della prima scommessa effettuata, vincente o perdente che sia (fino a un massimo di 50€) – c’è il Power Bonus con rimborso delle singole eventualmente perdenti su primo marcatore e risultato esatto in caso di sconfitta della Lazio. Il consiglio del veggente è quello di provare il 2-0 risultato esatto a quota 7.50.

Probabili formazioni:
LAZIO: Marchetti, Cavanda, Ciani, Cana, Konko, Gonzalez, Onazi, Hernanes, Ederson, Floccari, Keita.
LEGIA VARSAVIA: Skaba, Broz, Rzezniczak, Dossa Junior, Brzyski, Vrdoljak, Furman, Ojamaa, Radovic, Kosecki, Saganowski.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
1 (1.56, Paddypower)

DINAMO KIEV – GENK | giovedì ore 21:05

La Dinamo Kiev l’anno scorso ha fatto schifo in campionato e non si è nemmeno qualificati ai preliminari di Champions League, così vuole riscattarsi subito e lo ha dimostrato sul mercato, visto che sono arrivati ottimi giocatori: il difensore centrale del Basilea – cercato con insistenza anche dall’Inter – Dragovic, il terzino sinistro Tremoulinas, il trequartista Belhanda e gli attaccanti Mbokani (già 5 gol all’attivo) e Lens che hanno fatto benissimo con Anderlecht e Psv nelle passate stagioni. Senza dimenticare che ci sono già Idewe Brown e Yarmolenko, un attacco davvero forte. Il Genk appare inferiore, ma nel suo campionato ha dimostrato di sapere segnare con grande facilità (15 gol in 7 partite) e nel preliminare di Europa League contro l’Hafnarfjördur ha segnato sette gol tra andata e ritorno.

L’over (almeno tre gol complessivi durante la partita) è a quota 1.61 su # che offre ai nuovi registrati un bonus pari al 50% dell’importo della prima scommessa (fino a un massimo di 50€).

Probabili formazioni:
DINAMO KIEV: Shovkovskiy, Tremulinas, Khacheridi, Dragovic, Miguel Veloso, Gusev, Belhanda, Vukojevic, Yarmolenko, Mbokani, Lens.
GENK: Koteles, Tshimanga, Koulibaly, Ngcongca, Kumordzi, Buffel, Camus, Kara, Hyland, Mboyo, Vossen.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
OVER (1.61, #)
BETIS SIVIGLIA – LIONE | giovedì ore 21:05

Il Betis Siviglia – che quest’anno non ha affatto una cattiva squadra – ad inizio campionato è riuscito a terrorizzare il Bernabeu con un gol di Jorge Molina dopo 14 minuti: la squadra ha tenuto benissimo per tutta la partita, e il Real Madrid ha vinto solo a quattro minuti dalla fine. Le due partite successive sono state deludenti, poi però domenica la squadra si è ritrovata e ha vinto 3-1 in casa contro il Valencia.

Il Lione ha probabilmente una squadra più forte e di sicuro maggiore esperienza europea. Nel Betis l’allenatore Pepe Mel dovrebbe fare turn over, il Lione invece pare possa schierare una formazione molto vicina a quella titolare.

Probabili formazioni:
BETIS SIVIGLIA: Andersen, Juanfran, Perquis, Amaya, Didac Vilà, Sevilla, Nosa, Verdù, Castro, Cedrick, Chuli.
LIONE: Lopes, Dabo, Bisevac, Umtiti, Bedimo, Malbranque, Gonalons, Fofana, Grenier, Lacazette, Gomis.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
GOL (1.75, Tipico)
TOTTENHAM – TROMSO | giovedì ore 21:05

La formazione che manderà in campo stasera il Tottenham la sa solo Villas Boas, e forse ancora nemmeno lui. Ci sono così tanti giocatori forti da fare ruotare tra Premier ed Europa League che c’è l’imbarazzo della scelta. Sicuramente dovrebbe giocare Lamela, tenuto in panchina finora dal tecnico portoghese, e con lui anche il talentuoso trequartista tedesco Holtby. Il Tromso è una squadraccia, tredicesima nel campionato norvegese, in cui non ha mai vinto in trasferta subendo 20 gol in 11 partite. Facile prevedere una vittoria con parecchi gol del Tottenham.

Probabili formazioni:
TOTTENHAM: Friedel, Walker, Kaboul, Chiriches, Naughton, Townsend, Sandro, Lamela, Holtby, Kane, Defoe.
TROMSO: Sahlman, Fojut, Koppinen, Norbye, Cissè, Bendiksen, Drage, Andersen, Johansen, Moldskred, Ondrasek.

PROBABILE RISULTATO: 3-1
OVER (1.45, Tipico)



Gli altri pronostici:

Friburgo – Slovan Liberec 1 (1.75 su Tipico)
Thun – Rapid Vienna 1 (1.95 su Tipico)
Maccabi Haifa – Az Alkmaar OVER (1.80 su Tipico)
Apollon Limassol – Trabzonspor UNDER (1.70 su Tipico)
Sheriff Tirapol – Anzhi Makhachkala X (3.20 su Tipico)
PAOK – Shakhtyor Karagandy UNDER (1.80 su Tipico)