Celtic, partita facile contro il Cliftonville

Champions League
SHIRAK – PARTIZAN BELGRADO | mercoledì ore 15:00

Lo Shirak è la squadra armena contro cui il Tre Penne – club di San Marino – ha vinto la sua prima partita in assoluto nei preliminari di Champions League. È vero, la partita era quella di ritorno e all’andata lo Shirak aveva vinto 3-0, ma un risultato del genere è di quelli che ti fa capire che questo Shirak non è certo uno squadrone. Il Partizan Belgrado lo conosciamo meglio, l’anno scorso ha giocato contro l’Inter in Europa League. C’era una attaccante fortissimo e giovane, Lazar Markovic, che è stato però ceduto al Benfica per ben dieci milioni di euro. Ma il Partizan nella passata Europa League non ha messo in mostra il solo Markovic, contro l’Inter ha giocato molto bene pur perdendo sia all’andata sia al ritorno, ci sono tanti giovani che oltre alla voglia di emergere a livello internazionale hanno anche una buona tecnica. Quella che è mancata nell’ultima stagione a livello europeo è stata l’esperienza, e l’anno in più maturato dovrebbe avere fatto bene ai vari Ninkovic, Scepovic e Markovic.

La vittoria del Partizan Belgrado è a quota 1.42 su Unibet che offre ai nuovi registrati il rimborso completo della prima scommessa effettuata, se questa dovesse rivelarsi perdente (rimborso massimo: 25 euro).

PRONOSTICO: 1-2

HJK HELSINKI – KALJU | mercoledì ore 17:30

Il Kalju ha vinto l’ultimo campionato estone e ha un precedente recente contro una squadra finlandese, due anni fa è stata eliminata dai preliminari di Europa League dall’Honka. L’Hjk è squadra di livello superiore. C’è l’esperto attaccante Forssel che ha giocato in carriera nel Chelsea, nell’Hannover, nel Birmingham e in tante altre squadre europee segnando ovunque. Al suo fianco in attacco c’è il giovane Pohjanpalo, speranza dell’intero calcio finlandese reso famoso dalla tripletta che segnò nell’aprile 2012 in appena 162 secondi contro il Mariehman. Da allora è stato già convocato una volta nella nazionale maggiore, ed è diventato titolare fisso dell’Helsinki. Il calciatore più forte al momento è però l’esterno d’attacco Demba Savage che sta giocando alla grande in campionato. Nazionale del Gambia, conta finora 7 gol su 15 partite in campionato. L’Helsinki – che può contare anche sull’esperienza dell’ex Tottenham e Sunderland Tainio – è favorito contro il Kalju che per vincere in patria si affida anche a calciatori italiani che da noi hanno giocato solo nei dilettanti (Marco Bianchi) o in Lega Pro (Damiano Quintieri). A livello europeo però è tutta un’altra storia.

La vittoria dell’Hjk Helsinki è a quota 1.18 su Eurobet, l’over (almeno tre gol complessivi nel corso della partita) è a quota 1.60 su Bet-at-home che accredita ai nuovi utenti che si registrano al sito il 20% extra dell’importo del primo versamento (fino a un massimo di 50 euro).

PRONOSTICO: 3-1
SLIGO ROVERS – MOLDE | domenica ore 18:00

La recente esperienza europea della squadra irlandese dello Sligo Rovers ha dato solo delusioni. Due eliminazioni al primo turno preliminare negli ultimi due turni disputati in Europa League, stavolta lo Sligo si trova a giocare la Champions, ma il risultato sarà probabilmente lo stesso. Il campionato norvegese è molto più competitivo, è vero che il Molde al momento non se la passa benissimo – è decimo in campionato –, ma ha in panchina la garanzia di uno come Ole Gunnar Solskjaer che ha imparato il mestiere di allenatore da un certo Alex Ferguson. Ci sono cinque giocatori che giocano in nazionale: Forren, Berget e Pettersen (Norvegia), Gatt (Usa) e Toivio (Finlandia). In più in attacco c’è il nigeriano Chukwu, cinque gol nelle ultime quattro partite di campionato giocate.

La vittoria del Molde è a quota 2.05 su Betclic che dà ai nuovi registrati il rimborso completo della prima scommessa effettuata, se questa dovesse rivelarsi perdente (rimborso massimo: 60 euro).

PRONOSTICO: 1-2
TNS – LEGIA VARSAVIA | mercoledì ore 20:15

Il Tns, che sta per The New Saints, è una squadra gallese con precedenti recenti disastrosi in Europa. Nel 2011 nel turno preliminare di Europa League contro il Midtjylland ha subito complessivamente otto gol tra andata e ritorno, l’anno scorso contro l’Helsingborgs dopo lo 0-0 in casa ha perso 3-0 il ritorno in trasferta. Difficile pensare di passare il turno contro il Legia Varsavia, ma quanto meno la società farà un bell’incasso perché nelle città di Llansantffraid-ym-Mechain in Galles, ed Oswestry, in Inghilterra – molto vicine geograficamente e che sono rappresentate dal club – ci sono numerose comunità polacche e la richiesta di biglietti è stata talmente alta che la partita è stata spostata dal Park Hall di Oswestry al più capiente Racecourse Ground del Wrexham. Con anche il tifo a favore, il Legia Varsavia dovrebbe vincere e la quota per il “2” è 1.33 su Betclic.

PRONOSTICO: 0-2
CLIFTONVILLE – CELTIC GLASGOW | mercoledì ore 20:45

Il Celtic l’anno scorso non solo ha passato agevolmente i preliminari di Champions League, ha superato anche la fase a gironi arrendendosi soltanto agli ottavi di finale contro la Juventus. Tra le altre cose, nella scorsa Champions League il Celtic ha vinto in casa contro il Barcellona di Messi. Passare dai campioni di Spagna ai campioni dell’Irlanda del Nord del Cliftonville è complicato solo dal punto di vista della concentrazione, ma il Celtic è ormai abituato a questi salti e a essere pronto già da luglio per i preliminari. Perché quando si tratta di partite ad eliminazione diretta non c’è spazio per distrazioni, e conquistare l’accesso alla fase a gironi di Champions è fondamentale soprattutto ora che il campionato scozzese è diventato di una noia mortale senza i rivali di sempre del Glasgow Rangers, falliti l’anno scorso.

La cosa particolare in questa partita è che quasi tutti i tifosi del Cliftonville, a partire dal presidente del club Gerard Lawlor, sono sostenitori del Celtic Glasgow. Lo stesso presidente Lawlor al sito dell’Uefa ha detto: «È davvero un sogno che si avvera. Ho iniziato a tremare una volta completato il sorteggio. Sono felice per i tifosi e per i nostri calciatori, probabilmente tra loro vi sono diversi tifosi del Celtic. È un sogno per tutto il club». Il Cliftonville è la squadra che rappresenta la comunità cattolica di Belfast, mentre il Celtic viene tradizionalmente associato alla comunità cattolica di Glasgow.

Il Celtic ha perso sul mercato il forte centrocampista Wanyama andato al Southampton per 14 milioni di euro, ma non sarà certo questa la partita in cui la sua assenza si farà sentire. La vittoria del Celtic è a quota 1.22 su Eurobet.

PRONOSTICO: 0-2

In breve:
15:00 Shirak Fc – Partizan 2 a 1.42 su Unibet
17:30 Hjk – Kalju 1 a 1.18 su Eurobet – OVER a 1.60 su Bet-at-home
19:00 Sligo Rovers – Molde 2 a 2.05 su Betclic
19:00 Elfsborg – FC Daugava 1 con Handicap a 1.38 su Paddypower – 1/1 parziale/finale a 1.40 su Paddypower
20:15 Tns – Legia Varsavia 2 a 1.33 su Betclic
20:45 Cliftonville – Celtic Glasgow 2 a 1.2 su Eurobet