Basilea-Tottenham è da tanti gol anche nel ritorno

Europa League
BASILEA – TOTTENHAM | giovedì ore 21:05

Il Basilea ha sorpreso bookmakers, #tori, tifosi inglesi e un po’ tutti nella partita di andata, che ha pareggiato 2-2 sul campo del Tottenham. Un risultato che se ottenuto in trasferta è ottimo, infatti la squadra svizzera stasera nella partita di ritorno da giocare in casa avrà a disposizione “quasi” due risultati su tre per passare il turno, visto che si qualificherebbe anche con il pareggio per 0-0 o 1-1 (2-2 naturalmente vorrebbe dire tempi supplementari). Il Basilea sembra favorito perché nella partita di andata – che conduceva 2-0 prima dei gol di Adebayor e Sigurdsson – ha giocato molto meglio e avrebbe meritato la vittoria. Inoltre nel Tottenham stasera non ci saranno i tre giocatori più forti che l’allenatore Villas Boas ha a disposizione. Su tutti Gareth Bale, poi Defoe e Lennon.

Il Basilea non è una novità assoluta in campo europeo. L’anno scorso ha eliminato il Manchester United dalla fase a gironi, ma le cessioni dei suoi due giovani più forti Xhaka e Shaquiri sono costate l’eliminazione dai preliminari. In Europa League però il Basilea sta giocando molto bene e nel frattempo ha ingaggiato un altro giovane di grandissimo talento, che già le più grandi squadre europee vogliono comprare. Si tratta dell’egiziano Salah un esterno offensivo molto forte nel dribbling che nella partita di andata ha fatto impazzire i difensori del Tottenham e che diventerà un campione quando inizierà a fare anche gol con regolarità (fin qui ne ha fatti 7 in stagione, nessuno però in Europa League).

Il Basilea ha subito soltanto quattro gol nelle ultime otto partite in Europa League, ma di questi quattro due li ha segnati proprio il Tottenham nell’andata, e questo è già un buon motivo per sperare nella rimonta. Il Tottenham ha segnato in nove delle ultime dieci partite di Europa League e anche se Bale non ci sarà i giocatori forti in attacco non mancano. Il capocannoniere della squadra esclusi gli assenti Bale e Defoe è però un difensore, Vertonghen. Alto 189 centimetri e molto pericoloso di testa sui calci piazzati, ha fatto 7 gol in questa stagione. In 4 di questi è stato il primo marcatore della partita.

Il Tottenham dovrà fare partita d’attacco, deve segnare almeno un gol per passare il turno (lo 0-0 – come già scritto – qualificherebbe il Basilea) ma il reale obiettivo è farne due e pareggiare il conto dei gol in trasferta col Basilea. La difesa però nelle ultime uscite è apparsa poco organizzata e la sensazione è che come nella partita di andata ci saranno tanti gol. Entrambe le squadre a segno a quota 1.56, la doppia chance interna (vittoria del Basilea o pareggio) è a quota 1.45 su Betclic che propone anche un ottimo bonus alla registrazione per i nuovi utenti.


Formazioni ufficiali:
BASILEA: Sommer, P. Degen, Schär, Dragovic, Park; F. Frei, Salah, Serey Die, Elneny, Stocker, Streller.
TOTTENHAM: Friedel, Walker, Dawson, Vertonghen, Naughton, Parker, Dempsey, Dembele, Holtby, Sigurdsson, Adebayor.

PRONOSTICO: 2-2