Il Liverpool non vincerà il campionato

Premier League

LIVERPOOL – WEST BROM | lunedì ore 21:00

Ad agosto un tifoso del Liverpool ha scommesso quarantaquattromila sterline, cioè cinquantacinquemila euro, proprio sul Liverpool vincente campionato, che allora aveva una quota pari a 25. Evidentemente la rivoluzione di Rodgers lo aveva convinto. Il nuovo allenatore voleva dare alla sua squadra un nuovo modello di gioco, più offensivo e basato sul possesso palla. Alla fine c’è riuscito, ma con risultati non proprio sufficienti ad assicurare la vittoria del campionato. Dopo un avvio in cui il Liverpool giocava troppo su vie orizzontali e non riusciva a segnare con regolarità, subendo allo stesso tempo troppi gol, negli ultimi mesi il rendimento è sempre stato in crescita costante soprattutto in attacco. Suarez (17 gol in Premier League) ha continuato a far gol con grande regolarità, ma decisivo è stato anche l’arrivo durante il mercato invernale di Sturridge dal Chelsea, che ha già fatto tre gol in quattro partite. Borini è finalmente rientrato dal lungo infortunio, in settimana ha realizzato il gol vittoria dell’under 21 italiana contro la Germania. Nelle ultime dieci partite il Liverpool ha segnato 25 gol, il passo successivo per Rodgers sarà quello di non subirne. Ad iniziare magari dalla sfida di questo lunedì sera contro il West Bromwich, una delle squadre peggiori di questo inizio di 2013. Ha fatto appena un punto nelle ultime cinque partite, subendo dieci gol, ma non segnando soltanto in una di queste, l’ultima contro il Tottenham. E così molto probabilmente il Liverpool stasera vincerà questa partita, ma il campionato, quello no. Ormai è sfumato con buona pace del tifoso che però, in quanto tifoso, sicuramente non avrà ancora perso le speranze nonostante i 29 punti di distacco dal Manchester United primo in classifica.

Su Liverpool-West Brom c’è il Power Bonus di Paddypower.

Probabili formazioni:
LIVERPOOL: Reina, Johnson, Skrtel, Agger, Enrique, Henderson, Leiva, Gerrard, Sterling, Suarez, Sturridge.
WEST BROM: Foster, Reid, McAuley, Olsson, Ridgewell, Brunt, Yacob, Fortunè, Morrison, Thomas, Long.

PRONOSTICO: 2-0