Tanti gol nel ventunesimo turno di Bundesliga

Bundesliga

BORUSSIA DORTMUND – AMBURGO | sabato ore 15:30

Jurgen Klopp, l’allenatore del Borussia Dortmund, non è di quelli che fa un turn over esagerato alla vigilia di una partita importante, come sarà l’ottavo di finale di Champions League contro lo Shakhtar Donetsk. Anche perché si giocherà mercoledì prossimo, c’è tutto il tempo di recuperare, e l’età media della squadra è molto bassa. Non ci sono vecchietti da preservare. L’Amburgo poi non sembra in grado di opporre resistenza, soprattutto dopo la brutta sconfitta dell’ultimo turno (in casa contro l’Eintracht Francoforte) in cui ha giocato molto male. E la quota per la vittoria del Borussia Dortmund, offerta a 1.22 da Paddypower, lo conferma. La difesa dell’Amburgo senza Mancienne infortunato non convince; Bruma sta combinando parecchi danni in sua sostituzione, e i forti attaccanti del Borussia Dortmund, Gotze, Reus e Lewandowski potrebbero segnare con facilità. Il Borussia Dortmund – che nelle tre partite del 2013 ha segnato 11 gol – vorrà vendicare la sconfitta della partita d’andata quando perse 3-2 pur dominando la partita, chiudendo con un totale di 27 tiri a 6.

Probabili formazioni:
BORUSSIA DORTMUND: Weidenfeller, Piszczek, Subotic, Hummels, Schmelzer, Gündogan, S. Bender, Blaszczykowski, M. Götze, Reus, Lewandowski.
AMBURGO: Adler, Diekmeier, Bruma, Westermann, Jansen, Rincon, Aogo, Beister, van der Vaart, Son, Rudnevs.

PRONOSTICO: 3-1

Borussia Dortmund – Amburgo sarà trasmessa in streaming sulla Eurobet Tv, insieme ad altre due partite del ventunesimo turno di Bundesliga: Gladbach – Bayer Leverkusen e Bayern Monaco – Schalke 04.

EINTRACHT FRANCOFORTE – NORIMBERGA | sabato ore 15:30

I tifosi dell’Eintracht Fracoforte in questa stagione si stanno divertendo parecchio. In gererale perché la loro squadra da neopromossa sta disputando un campionato oltre le aspettative, visto che è quarta in classifica. E la quarta della Bundesliga giocherà i preliminari di Champions League, da quando la Bundes ha superato la nostra Serie A nel coefficiente Uefa. Che poi è il sistema utilizzato per decidere quante squadre all’interno di ogni campionato nazionale potranno avere accesso diretto o indiretto attraverso i preliminari alla Champions o alla Europa League, ed è calcolato in base ai risultati ottenuti da ogni squadra nelle competizioni europee delle ultime cinque stagioni. I tifosi dell’Eintracht Fraconforte si stanno divertendo soprattutto quando la loro squadra gioca in casa, perché vedono parecchi gol. Su un totale di 10 partite, 7 delle quali vinte, sono stati segnati 41 gol, 4 in media a partita. E infatti la quota del segno over (partita con almeno 3 gol in totale) offerta da Paddypower è più bassa rispetto a quella dell’under (partita con meno di 3 gol).

I meriti della stagione fin qui straordinaria sono soprattutto di Alexander Meier, tornato finalmente ad alti livelli all’età di 30 anni e capocannoniere con 12 gol. Molto forti i due terzini Jung, obiettivo di mercato dei top club europei, e Oczipka, più Schwegler a centrocampo. L’arrivo di Lakic poi ha rinforzato ancora di più l’attacco. L’Eintracht Francoforte non è una meteora e può continuare a vincere contro il Norimberga che in trasferta va parecchio male: solo due gol segnati negli ultimi sette incontri. In più la squadra è stata abbandonata alla fine del 2012 dal proprio allenatore, Hecking, passato al Wolfsburg. Il nuovo tecnico, Michael Wiesinger, è alla prima esperienza in Bundesliga. La vittoria nell’ultimo turno e la classifica tranquilla potrebbero contribuire a fare affrontare questa trasferta con minore attenzione del solito. E l’Eintracht è pronto ad approfittarne.

Probabili formazioni:
EINTRACHT FRANCOFORTE: Trapp, S. Jung, Zambrano, Anderson, Oczipka, Schwegler, Rode, Aigner, Meier, Inui, Lakic.
NORIMBERGA: R. Schäfer, Chandler, Nilsson, Klose, Pinola, Simons, Kiyotake, Feulner, Balitsch, Frantz, Pekhart

PRONOSTICO: 2-1
STOCCARDA – WERDER BREMA | sabato ore 15:30

Come accade ormai da molte stagioni a questa parte, complice anche lo schema molto offensivo voluto dal tecnico Schaaf (una sorta di Zeman tedesco), al Werder Brema fanno sempre più bella figura centrocampisti e attaccanti e meno i difensori centrali, visto che anche i terzini giocano sempre all’attacco. E così anche in questa partita contro lo Stoccarda, che schiera in pratica quattro attaccanti – Harnik, Didavi, Traoré e Ibisevic (quest’ultimo a segno mercoledì in nazionale) – molto probabilmente ci saranno tanti gol come in tutte le trasferte fin qui giocate dal Werder Brema, che ha sempre segnato almeno un gol a partita, e anche subìto. Su 10 partite si contano 16 gol fatti e 21 subiti. Una tendenza talmente chiara, che Paddypower quota a 1.44 il segno “gol”, ovvero che entrambe le squadre vadano a segno.

Probabili formazioni:
STOCCARDA: Ulreich, G. Sakai, Tasci, Niedermeier, Molinaro, Kvist, Gentner, Harnik, Didavi, Traoré, Ibisevic.
WERDER BREMA: Mielitz, Ignjovski, Lukimya, Sokratis, Schmitz, Junuzovic, Arnautovic, Hunt, de Bruyne, Elia, Petersen.

PRONOSTICO: 2-1
HANNOVER – HOFFENHEIM | sabato ore 15:30

L’Hannover continua a deludere, quando gioca in trasferta. La sconfitta di Brema contro il Werder è stata l’ottava su dieci trasferte. Fortuna che in casa la squadra allenata da Slomka va molto bene, tanto da potere ambire ancora a confermare la qualificazione in Europa League. Di sicuro l’Hannover è la squadra più divertente della Bundesliga, cioè quella che fa vedere più gol quando gioca. Su 20 partite giocate ha segnato 38 gol subendone 39, in media quando l’Hannover gioca una partita di vedono 3.85 gol. La quota offerta da Paddypower per l’over 3.5 (partita con almeno 4 gol segnati in totale) è di 2.75; l’Hannover è anche giustamente favorito – con una quota di 2.10 per la vittoria – perché di fronte ci sarà il deludente Hoffenheim terz’ultimo, che ha vinto l’ultima partita ma ne aveva perse 7 delle precedenti 8. E in porta durante il mercato invernale ha preso l’ex Tottenham Gomes, non proprio il massimo della sicurezza.

Probabili formazioni:
HANNOVER: Zieler, Chahed, Djourou, C. Schulz, Pander, Schmiedebach, da Silva Pinto, Schlaudraff, Huszti, Ya Konan, M. Diouf
HOFFENHEIM: Gomes, Beck, Abraham, Delpierre, Johnson, Weis, Polanski, Roberto Firmino, Volland, Usami, de Camargo.

PRONOSTICO: 3-1
BAYERN MONACO – SCHALKE 04 | sabato ore 15:30

In questo momento lo Schalke 04 è sfortunato e gioca male. I risultati nonostante il cambio di allenatore (Keller per Stevens) restano deludenti. La sconfitta in casa nell’ultimo turno contro il Greuther Furth ultimo in classifica è stato il punto più basso. La squadra gioca male e deve fare i conti con tanti assenti nella trasferta più difficile della stagione. Oltre al centrale più forte, l’infortunato K. Papadopoulos, in difesa mancherà per squalifica il terzino sinistro Fuchs, nazionale austriaco. Uchida, tornato dal Giappone, sarà lasciato a riposo. In attacco saranno assenti Afellay, Marica e Huntelaar. Tutto gioca a favore del Bayern Monaco che ha invece tutti disponibili, tranne Badstuber in difesa, e Heynckes può permettersi il lusso di tenere fuori Robben, Pizarro e Mario Gomez.

Probabili formazioni:
BAYERN MONACO: Neuer, Lahm, van Buyten, Dante, Alaba, Javi Martinez, Schweinsteiger, T. Müller, Kroos, Ribery, Mandzukic.
SCHALKE 04: Hildebrand, Höger, Höwedes, Matip, Kolasinac, Neustädter, J. Jones, Draxler, Farfan, Michel Bastos, Pukki.

PRONOSTICO: 3-0