Che traffico a casa Sinner: vogliono vedere coi loro occhi

Sinner, il traffico improvviso dimostra che Jannik aveva ragione: tutti ora vogliono vedere con i loro occhi.

Il parallelismo è pretestuoso, ma per certi versi inevitabile. Perché è del tutto scontato, non fosse altro per le ambientazioni molto simili, paragonare Jannik Sinner ad Heidi. Anche lui, come la beniamina del celebre cartone animato del secolo scorso, ama le sue montagne in maniera viscerale. E quanto ne sentisse la mancanza è stato evidente nel momento in cui, in una videointervista di qualche anno fa rilasciata a Super Tennis, scrutò il paesaggio dalla casa di Bordighera per poi sentenziare che da lì, purtroppo, non poteva scorgere alcuna vetta.

Che traffico a casa Sinner: vogliono vedere coi loro occhi
Sinner – IlVeggente.it (Ansa)

Nei suoi occhi c’era malinconia, come in quelli di Heidi quando, al suo arrivo a Francoforte, si rese conto di quanto la città fosse diversa dall’angolo di paradiso incastonato nelle Alpi nel quale aveva vissuto insieme a suo nonno. Insomma, ci siamo capiti: le montagne per Sinner sono “casa” e possiamo solo immaginare quanto ostinatamente possano mancargli i meravigliosi paesaggi di questa regione.

Talmente meravigliosi che a quelle latitudini, per ovvie ragioni, il turismo non manca mai. Che sia estate o che sia inverno, c’è sempre un buon motivo per andare in Alto Adige e per riempirsi gli occhi della natura incontaminata propria di quella terra così magica e pura. E adesso c’è un’altra ragione ancora, per sceglierlo come meta per le proprie vacanze.

Haus Sinner sotto assedio: Jannik ha proprio ragione

Come vi avevamo raccontato qui qualche mese fa, a Sesto, in provincia di Bolzano, ci sono gli appartamenti gestiti dalla riservatissima famiglia di Jannik. Il complesso si chiama Haus Sinner ed è il luogo ideale in cui recarsi se si ha voglia di scoprire i tesori della terra in cui il tennista è nato e cresciuto.

Che traffico a casa Sinner: vogliono vedere coi loro occhi
Haus Sinner a Sesto (Instagram) – ilveggente.it

Peccato solo che, molto probabilmente, gli appartamenti non saranno liberi per un bel po’ di tempo. Il fatto che appartengano alla famiglia del numero 1 del mondo avrà generato un boom di prenotazioni mai visto prima. Lo abbiamo dedotto dal fatto che, come mostra un video girato a Sesto e pubblicato da Corriere Tv, la zona sia, in questi giorni, letteralmente sotto assedio.

Tutti vogliono vedere con i loro occhi le montagne di cui Sinner parlava malinconicamente in quel video e tutti vogliono respirare l’aria, evidentemente buona e rinvigorente, di cui Jannik corre a riempirsi i polmoni ogni volta che può. Mettetevi in fila, però, perché c’è già un bel po’ di traffico.

Impostazioni privacy