Bologna-Spezia, Serie A: streaming, probabili formazioni, pronostici

Bologna-Spezia
De Silvestri e Gyasi durante il match d'andata (Getty Images)

Bologna-Spezia è una partita della trentunesima giornata di Serie A e si gioca domenica alle 15:00: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

BOLOGNA – SPEZIA | domenica ore 15:00

Nonostante la doppia sconfitta “a testa alta” con due big come Roma e Inter, il Bologna si sta avviando verso una salvezza oltremodo tranquilla. I felsinei l’hanno praticamente ipotecata tre giornate fa, quando a Crotone si sono resi protagonisti di una rimonta epica, da 2-0 a 2-3. Quella vittoria ha consentito a Sinisa Mihajlovic e ai suoi uomini di raggiungere quota 34 punti: visto l’andamento lento delle squadre che attualmente occupano gli ultimi tre posti, i rossoblù hanno poco da temere.

Anche il calendario diventa meno impegnativo nei prossimi turni: ad esclusione dei match con Atalanta e Juventus, i rossoblù affronteranno avversari alla portata, tra chi cerca punti vitali per mantenere la categoria e chi invece non ha più nulla da chiedere a questo torneo. La società, nel frattempo, potrebbe cogliere l’occasione per iniziare a programmare la nuova stagione. Che, alla luce dei proclami del presidente Saputo al momento dell’acquisto – circa sei anni fa – dovrebbe in teoria essere quella del tanto atteso salto di qualità, finora puntualmente rimandato. Gli ultimi campionati del Bologna, infatti, sembrano uno la fotocopia dell’altro: la salvezza alla fine è sempre arrivata, certo, ma è vero anche che non ci si è mai seriamente avvicinati all’Europa, neppure sfiorata. Un finale che servirà inoltre al tecnico serbo per riflettere sul suo futuro, se sussistano le condizioni – e soprattutto le motivazioni – per continuare la sua avventura nel capoluogo emiliano.

Bologna-Lazio
Sinisa Mihajlovic (Getty Images)

La partita con il Crotone ha rappresentato probabilmente lo snodo cruciale anche per lo Spezia, che una settimana fa ha imitato proprio il Bologna rimontando per ben due volte i calabresi, battuti con lo stesso risultato (3-2). Per i liguri un successo che vale oro dopo quello sul Cagliari dello scorso 20 marzo. Con 32 punti e a +10 sulla zona rossa, la storica permanenza in A non è affatto un’utopia, malgrado gli scetticismi della vigilia.

Bologna-Spezia: le ultime notizie sulle formazioni

Sono migliorate le condizioni di Tomiyasu e Skov Olsen, ma il secondo ha più chance di essere convocato rispetto al giapponese. In difesa tornerà De Silvestri, mente Mihajlovic dovrà sciogliere i soliti dubbi tra Dominguez e Svanberg per la mediana e quello relativo alla posizione di Barrow, se più largo a sinistra oppure più accentrato accanto alla punta Palacio. Quest’ultimo è in ballottaggio con Sansone.

Idee chiare invece per Vincenzo Italiano, che confermerà il tridente con Verde, Nzola e Gyasi. A centrocampo Pobega dovrebbe lasciare il posto ad Estevez, mentre in difesa il tecnico si affiderà alla coppia Ismajli-Chabot, vista l’indisponibilità di Erlic. A destra Marchizza avrà probabilmente la meglio su Bastoni.

Come vedere Bologna-Spezia in diretta TV e in streaming

Bologna-Spezia, in programma domenica alle 15:00 allo stadio “Dall’Ara” di Bologna, è tra le partite di Serie A visibili in diretta streaming su Dazn. La piattaforma detiene anche per questa stagione i diritti di trasmissione di tre partite per ciascun turno del massimo campionato di calcio italiano, oltre a tutta la Serie B. Ha un costo mensile di 9,99 euro e non prevede costi aggiuntivi né per l’attivazione né per l’eventuale disattivazione.

Il pronostico

Bologna e Spezia si sono già incontrate due volte in questa stagione e la costante sono stati i gol: 2-4 per i liguri in Coppa Italia e 2-2 in campionato. Potrebbero dare spettacolo anche stavolta, visto che gli obiettivi sono quasi raggiunti. Verosimilmente gli uomini di Mihajlovic eviteranno la sconfitta.

Le probabili formazioni di Bologna-Spezia

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; De Silvestri, Danilo, Soumaoro, Dijks; Schouten, Svanberg; Orsolini, Soriano, Barrow; Palacio.
SPEZIA (4-3-3): Provedel; Ferrer, Chabot, Ismajli, Marchizza; Estevez, Ricci, Maggiore; Verde, Nzola, Gyasi.

POSSIBILE RISULTATO: 3-2