Danimarca-Moldavia, qualificazioni Mondiali 2022: pronostici

Danimarca-Moldavia
Braithwaite e Wind esultano dopo un gol (Getty Images)

Danimarca-Moldavia è una partita della seconda giornata del gruppo F di qualificazione ai Mondiali del 2022 ed è in programma domenica alle 18:00. Il match verrà disputato alla Mch Arena di Herning, in Danimarca: approfondimenti, probabili formazioni e pronostici.

DANIMARCA – MOLDAVIA | domenica ore 18:00

La Danimarca ha iniziato come meglio non poteva la sua campagna nel girone di qualificazione ai Mondiali che si disputeranno in Qatar tra due anni. Le reti siglate da Braithwaite e Wind, rispettivamente nel primo e nel secondo tempo, hanno regolato la nazionale di Israele, consentendo agli scandinavi di tenere la porta inviolata – non accadeva dall’amichevole con la Svezia dello scorso novembre – e di portare a casa i primi tre preziosissimi punti.

Per Christian Eriksen e i suoi compagni non dovrebbe essere complicato concludere al primo posto un gruppo dove in effetti non ci sono avversari qualitativamente superiori che sono in grado di rappresentare un’insidia. In virtù dell’ottima posizione del ranking Fifa – attualmente sono al dodicesimo posto – i danesi hanno preso parte al sorteggio in qualità di testa di serie e garantirsi, in questo modo, un percorso più agevole.

Gli unici pericoli potrebbero provenire da Austria e Scozia: importante, da questo punto di vista, aver già guadagnato due punti di vantaggio su di loro, che nel turno precedente si sono invece annullate a vicenda.

Danimarca-Moldavia
Vadim Rata (Getty Images)

Parlare di fuga, tuttavia, è decisamente prematuro. La nazionale allenata da Kasper Hjulmand potrebbe però prendere prendere il largo in caso di secondo successo consecutivo, stavolta contro la Moldavia guidata da un italiano, Roberto Bordin. Questa selezione non ha mai partecipato alla fase finale di una rassegna internazionale e, più in generale, non riesce a vincere un match da giugno 2019, quando superò 1-0 Andorra. L’esordio dei moldavi si è concluso con un pareggio (1-1) contro le Isole Far Oer.

Hjulmand potrebbe decidere di tenere a riposo qualche titolarissimo, Eriksen ad esempio, soprattutto in vista dell’impegno ben più importante contro l’Austria. Si candidano invece per una maglia Skov, Damsgaard, Dolberg e Schone. Dall’altra parte, Bordin è orientato a confermare l’undici sceso in campo giovedì: il peso dell’attacco sarà come al solito sulle spalle di Nicolaescu, autore dell’unico gol nelle ultime otto partite.

Danimarca-Moldavia: il pronostico

La Danimarca è nettamente superiore alla Moldavia e il maggior tasso tecnico potrebbe rivelarsi decisivo in questa partita. L’assenza di molti big fa tuttavia pensare ad uno scarto di gol non eccessivo. Le reti complessive saranno verosimilmente meno di quattro.

Le probabili formazioni

DANIMARCA (4-2-3-1): Schmeichel; Dalsgaard, Kjaer, Vestegaard, Maehle; Delaney, Schone; Skov, Damsgaard, Braithwaite; Dolberg.
MOLDAVIA (3-5-2): Namasco; Posmac, Epureanu, Armas; Jardan, Rata, Carp, Ionita, Reabciuk; Damascan, Nicolaescu.

POSSIBILE RISULTATO: 2-0