Formula 1, GP Monaco: le cose da sapere

gp monaco formula 1

Domenica prossima a Montecarlo si disputerà il Gran Premio di Monaco di Formula 1, sesta gara del campionato mondiale. È una delle corse automobilistiche più note al mondo e una delle più antiche, e genera ogni anno interessi e curiosità anche tra gli spettatori esterni al giro degli appassionati di Formula 1.

Mai come quest’anno il campionato mondiale ha avuto una sola squadra dominante. La Mercedes ha ottenuto 217 punti in cinque gare, e i suoi due piloti titolari sono finora arrivati ogni volta o al primo o al secondo posto. Lewis Hamilton ha vinto tre gare ed è primo in classifica, e Valtteri Bottas è secondo e ne ha vinte due. La Ferrari ha ampiamente deluso le aspettative di tifosi e osservatori, non riuscendo a mostrare con costanza la velocità e l’affidabilità necessarie a competere per la vittoria. Ha fatto meglio la Red Bull con il suo pilota Max Verstappen, terzo in classifica generale.

Le caratteristiche della pista

La pista del Gran Premio di Monaco è un cosiddetto circuito cittadino, nel senso che è ricavata delimitando strade che a Montecarlo sono usualmente destinate alla normale circolazione urbana. È una delle gare più difficili per i piloti, a causa delle complicazioni determinate dalla ridotta larghezza della carreggiata. Per ottenere buoni tempi è necessario arrivare a distanza molto ravvicinata dalle barriere, o persino lambirle. E in pratica non c’è un solo pilota, tra i più grandi e forti nella storia di Formula 1, che non abbia colpito un guardrail a Montecarlo almeno una volta.

A che ora si svolgono le qualifiche e la gara

Le qualifiche del Gran Premio di Monaco sono in programma sabato alle 15, dopo la terza e ultima sessione di prove libere e dopo un giorno di riposo. Come da tradizione le prove libere di questo Gran Premio si svolgono infatti di giovedì (alle 11 e alle 15), unico caso in tutto il calendario delle gare del campionato. Al venerdì i piloti e le squadre sono generalmente impegnati in altre attività più o meno mondane o con gli sponsor. La partenza del Gran Premio è in programma domenica alle 15:10.

Come vedere il Gran Premio di Monaco

Il Gran Premio di Monaco sarà la prima corsa del campionato del 2019 trasmessa anche in chiaro su TV8. La trasmissione sarà la stessa della programmazione di Sky Sport F1 HD, e la telecronaca della gara sarà di Carlo Vanzini e il commento tecnico di Marc Gene, collaudatore della Ferrari. Per seguire la gara in diretta streaming si potrà utilizzare la app di Sky per dispositivi mobili (Sky Go) o visitare il sito di streaming online di TV8.