Il padre dell’allenatore del Colonia ha avuto un malore nello stadio

Duisburg-Colonia, 4-4, 10 aprile 2019. (foto: facebook.com/MSV.Duisburg)

Mercoledì alla Schauinsland-Reisen-Arena di Duisburg, in Germania, il Colonia e il Duisburg hanno giocato una partita di recupero di Zweite Liga, il campionato di seconda divisione tedesca (2. Bundesliga). Il Colonia è in prima posizione in classifica, avviato verso la promozione, e il Duisburg penultimo. Al termine della partita, spettacolare e gradevole, finita con un pareggio per 4-4, il Colonia ha annullato ogni intervista e conferenza stampa, per una “tragica emergenza” avvenuta vicino alla squadra. Secondo i giornali Dieter Anfang, padre dell’allenatore del Colonia Markus Anfang, ha avuto un attacco di cuore mentre era in tribuna ad assistere alla partita, ed è stato ricoverato in ospedale.

Alla fine della partita suo figlio Markus Anfang è uscito velocemente dallo stadio dopo essere stato messo al corrente dell’accaduto parlando a bordo campo con Armin Veh, direttore sportivo del Colonia, e con il capo dei vigili del fuoco. Durante la partita i vigili erano intervenuti per domare un piccolo incendio in un’area all’esterno dell’impianto sportivo. I loro veicoli, già presenti allo stadio, hanno poi creato il varco per favorire il passaggio dell’ambulanza che ha trasportato in ospedale il padre di Anfang. Per qualche tempo Markus ha avuto suo padre come allenatore, nelle giovanili del KSV Heimersdorf. Da quando è allenatore del Colonia, scrive Bild, suo padre Dieter è sempre presente allo stadio per le partite in casa e, quando può, anche in trasferta.

Il Colonia, senza fornire informazioni più dettagliate, ha chiesto in un comunicato comprensione e rispetto per il silenzio stampa. “Il calcio non è la cosa più importante, e non forniremo ulteriori dettagli finché non riceveremo diverse indicazioni dall’allenatore”, ha detto una portavoce della società. Il Duisburg e il Colonia hanno giocato una bellissima partita. Dopo essersi trovato in vantaggio per 2-1 alla fine del primo tempo, nel secondo il Duisburg ha subìto tre gol in otto minuti. Ha poi segnato al 71° minuto il gol del 3-2 e all’81° quello del definitivo pareggio per 4-4.