La Roma ha esonerato Eusebio Di Francesco

Eusebio Di Francesco non è più l’allenatore della Roma. Lo ha annunciato la società in un comunicato ufficiale, diffuso circa 24 ore dopo la sconfitta della Roma in Champions League contro il Porto, nella partita di ritorno degli ottavi. La Roma aveva vinto per 2-1 all’andata, all’Olimpico, ma è stata sconfitta 3-1 nei tempi supplementari, tra molte contestazioni.

Oltre alle consuete formule di rito nel comunicato è presente un virgolettato riferito al presidente della Roma Jim Pallotta. “Di Francesco ha sempre lavorato con un atteggiamento professionale e ha messo al primo posto gli interessi del club rispetto a quelli personali”, ha detto Pallotta. Di Francesco allenava la Roma dall’inizio della stagione scorsa. Nella passata edizione della Champions League aveva portato la squadra a giocarsi la semifinale dopo aver battuto il Barcellona con una memorabile rimonta.

Esonerato Eusebio Di Francesco la Roma dovrebbe, secondo diversi giornali sportivi e addetti, affidare l’incarico a Claudio Ranieri. Già allenatore della Roma tra il 2009 e il 2011, Ranieri viene da un recente esonero in Premier League. Ha allenato il Fulham per poco più di tre mesi, da novembre a febbraio, prima di lasciare il posto a Scott Parker a causa dei risultati negativi della squadra. La Roma è al momento in quinta posizione in classifica in campionato, con tre punti in meno dell’Inter, e fuori dalla Champions League e dalla Coppa Italia.