Serie A: Benevento-Lazio (domenica)

I pronostici sulla Serie A, il principale campionato italiano di calcio

Benevento-Lazio è la prima partita della domenica di Serie A: la squadra allenata da Simone Inzaghi è favorita nei pronostici secondo le quote dei bookmaker. Ecco l’analisi e le ultime notizie sulle formazioni.

BENEVENTO – LAZIO | domenica ore 12:30

Quando l’attaccante Iemmello ha segnato su calcio di rigore il gol dell’uno a uno al quarto dei cinque minuti di recupero della partita contro il Cagliari, sembrava ormai ufficiale il primo storico punto in Serie A del Benevento. Pochi secondi dopo invece il Cagliari è riuscito in modo clamoroso a segnare il gol del due a uno grazie a un bel colpo di testa di Pavoletti, condannando così il Benevento alla decima sconfitta consecutiva su dieci partite di campionato. Mai nessuna squadra nella storia della Serie A era rimasta a zero punti dopo le prime dieci giornate di campionato, un triste primato per il Benevento che solo una salvezza al momento improbabile potrebbe cancellare. Anche gli appena tre gol fatti rappresentano una statistica molto negativa, solo l’Empoli (2016/17) e il Mantova (1964/65) ne avevano segnati meno (due entrambe) a questo punto della stagione nella storia della Serie A.

Se al Benevento gira tutto storto, la Lazio è in gran forma e continua a vincere tanto da essere al momento in lotta per lo Scudetto nel migliore avvio di campionato di sempre nella sua storia con 26 gol fatti e 25 punti conquistati. Nell’ultimo turno la Lazio ha vinto nonostante gli insoliti errori fatti sotto porta dal suo fromboliere Immobile: ha sbagliato il primo rigore con questa maglia in Serie A (su dodici calciati) e non ha segnato, dopo che aveva fatto ben sette gol nelle prime quattro trasferte di questo campionato. Questa è stata l’ennesima dimostrazione di forza della squadra di Simone Inzaghi: anche quando il suo migliore attaccante è incappato in una giornata molto sfortunata, la squadra ha segnato e vinto ugualmente grazie a Milinkovic-Savic e a Lulic, ed è la squadra che ha segnato più gol finora con i difensori (cinque).

De Zerbi dopo avere fallito di un soffio un risultato positivo all’esordio sulla panchina del Benevento punterà ancora sul 4-3-3 come modulo di base, con Brignoli ormai titolare in porta a spese di Belec, e gli intoccabili Ciciretti e Iemmello in attacco che saranno coadiuvati da Lombardi, in attesa che rientri dall’infortunio D’Alessandro. Sarà una partita particolare proprio per Lombardi e anche per Cataldi, visto che affronteranno la Lazio, squadra nella quale sono cresciuti e nella quale puntano a tornare in futuro.

La Lazio nel secondo tempo di Bologna è apparsa un po’ in affanno ma ha confermato di essere una grande squadra amministrando il vantaggio, né va dimenticato che nel primo tempo con un po’ di fortuna in più avrebbe potuto segnare tre o quattro gol. Nel Benevento potrebbe iniziare a intravedersi il lavoro a livello tattico di De Zerbi, allenatore che ama il gioco offensivo e il possesso palla, qualcosa che però la sua squadra non può permettersi attualmente, in modo particolare contro la Lazio spietata quando ha spazi da attaccare. Vedremo come De Zerbi intenderà affrontare la partita, ma una nuova sconfitta del Benevento appare il risultato più probabile.

Probabili formazioni
BENEVENTO: Brignoli; Venuti, Antei, Djimsiti, Letizia; Memushaj, Cataldi, Viola; Ciciretti, Iemmello, Lombardi.
LAZIO: Strakosha; Bastos, de Vrij, Radu; Marusic, Lucas Leiva, Parolo, Milinkovic-Savic, Lulic; Nani (Luis Alberto); Immobile.

PROBABILE RISULTATO: 1-3
2 (1.28, Bet365)
OVER 2.5 (1.44, Bet365)
#