Ligue 1: PSG-Montpellier, Bordeaux-Bastia, Lille-Guingamp e Lorient-Metz (sabato)

I pronostici sulla Ligue 1, il principale campionato francese di calcio
I pronostici sulla Ligue 1, il principale campionato francese di calcio

Trentaquattresimo turno del massimo campionato francese. Ecco analisi, probabili formazioni e pronostici riguardanti quattro partite in programma nella giornata di sabato.

PSG – MONTPELLIER | sabato ore 17:00

Il Montpellier è stato l’ultimo club a trionfare in Ligue 1, prima che il Paris Saint Germain conquistasse quattro titoli nazionali consecutivi. Adesso, però, è una squadra poco competitiva, situata nella zona centrale della classifica e destinata a vivere un anonimo finale di stagione: la salvezza appare ormai certa, dopo le due vittorie recentemente ottenute contro Caen e Lorient, ma obiettivi più ambiziosi non saranno perseguibili nelle prossime settimane. Il PSG, che invece è in corsa per la vittoria del campionato anche quest’anno, ha enormi motivazioni e parte largamente favorito: ha gli stessi punti del Monaco, ma è svantaggiato a livello di differenza reti e ha finora disputato una partita in più rispetto ai propri rivali, perciò non può commettere passi falsi.

Probabili formazioni:
PSG: Trapp, Aurier, Marquinhos, Thiago Silva, Maxwell, Nkunku, Verratti, Pastore, Di Maria, Cavani, Lucas.
MONTPELLIER: Pionnier, Mukiele, Hilton, Pokorny, Roussillon, Skhiri, Sessegnon, Mbenza, Boudebouz, Dolly, Mounié.

PROBABILE RISULTATO: 3-0
1/1 PARZIALE/FINALE (1.56, GoldBet)




BORDEAUX – BASTIA | sabato ore 20:00

Il prossimo match casalingo del Bastia sarà disputato in campo neutro e a porte chiuse. Inoltre, già durante questo fine settimana, i tifosi della formazione corsa non potranno seguire in trasferta la loro squadra del cuore. I provvedimenti appena elencati sono stati adottati dalla Commissione Disciplinare della LFP (Ligue de Football Professionnel), in seguito ai fatti accaduti domenica scorsa allo Stade Armand Cesari, dove i calciatori del Lione sono stati aggrediti fin dal riscaldamento, prima che ulteriori disordini scoppiassero nell’intervallo, quando l’arbitro ha sospeso il match. Ultimo in Ligue 1, il Bastia è sempre più nei guai e rischia di subire una sconfitta per mano del Bordeaux, che sta lottando per la qualificazione alla prossima Europa League.

Probabili formazioni:
BORDEAUX: Carrasso, Sabaly, Lewczuk, Pallois, Gajic, Vada, Toulalan, Sankharé, Malcom, Rolan, Kamano.
BASTIA: Leca, Cioni, Djiku, El Kaoutari, Bengtsson, Cahuzac, Mostefa, Coulibaly, Danic, Saint-Maximin, Raspentino.

PROBABILE RISULTATO: 3-1
1 (1.36, Bet365)
LILLE – GUINGAMP | sabato ore 20:00

Le sconfitte recentemente subite contro Nizza e Rennes non consentono al Lille di rilassarsi: la squadra guidata in panchina da Franck Passi deve ancora conquistare qualche punto, se vuole essere certa di rimanere in Ligue 1. Gérard Lopez – uomo d’affari ispanico-lussemburghese, che ha acquistato questo club da alcuni mesi – ha ingaggiato Marcelo Bielsa come allenatore per la prossima stagione: l’argentino arriverebbe anche in caso di retrocessione, ma ovviamente il progetto sarebbe ridimensionato. Il match casalingo in programma nel corso di questo weekend dovrebbe consentire al Lille di compiere un passo importante, o addirittura decisivo, verso la salvezza: il Guingamp pensa già alla semifinale di Coupe de France contro l’Angers, prevista tra pochi giorni, e non ha più grandi obiettivi da inseguire in campionato.

Probabili formazioni:
LILLE: Maignan, Corchia, Amadou, Alonso, Béria, Bissouma, Xeka, Lopes, De Préville, Terrier, Eder.
GUINGAMP: Johnsson, Martins-Pereira, Sankoh, Sorbon, Marçal, Blas, Deaux, Bodmer, Giresse, Mendy, Briand.

PROBABILE RISULTATO: 1-0
1X (1.25, Bet365)
LORIENT – METZ | sabato ore 20:00

Terzultimo in Ligue 1, il Lorient è costretto a lottare per non retrocedere – nonostante abbia vinto tre delle quattro più recenti partite disputate – e sta giocando in modo spregiudicato: c’è spazio per due attaccanti di ruolo e altrettanti esterni dotati di caratteristiche offensive, pronti a fornire un contributo importante in fase di possesso palla. Anche il Metz non può ancora essere tranquillo: ha soltanto cinque punti di vantaggio sul Lorient, che è intenzionato a sfruttare questo scontro diretto per rendere ancor più complicata la situazione della squadra allenata da Philippe Hinschberger, reduce peraltro da un intenso recupero infrasettimanale contro il Paris Saint Germain. Dotati di una rosa ristretta e poco abituati a gestire troppi impegni ravvicinati, gli ospiti caleranno presumibilmente a livello fisico nella ripresa.

Probabili formazioni:
LORIENT: Lecomte, Moreira, Peybernes, Ciani, Le Goff, Cabot, Mvuemba, Lautoa, Philippoteaux, Waris, Moukandjo.
METZ: Didillon, Balliu, Bisevac, Milan, Signorino, Mandjeck, Doukouré, Jouffre, Cohade, Sarr, Diabaté.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
GOL (1.65, Eurobet)
SQUADRA DI CASA VINCE IL SECONDO TEMPO (2.00, Paddy Power)