Bundesliga: Augsburg-Hoffenheim, Werder Brema-Borussia Dortmund, Wolfsburg-Amburgo e Lipsia-Eintracht Francoforte (sabato)

bundesliga
I pronostici sulle partite di calcio della Bundesliga, il principale campionato tedesco di calcio

Le cose da sapere, le probabili formazioni e i pronostici su alcune partite del sabato della diciassettesima giornata del massimo campionato tedesco.

AUGSBURG – HOFFENHEIM | sabato ore 15:30

Concentrazione massima per l’Hoffenheim che ha la possibilità – non perdendo questa partita contro l’Augsburg – di diventare la sesta squadra a finire imbattuta il girone d’andata nella storia della Bundesliga. Non sarà una partita facile perché l’Augsburg ha finito il 2016 in ripresa, perdendo solo una delle ultime sei partite, ma la squadra allenata da giovanissimo Julian Nagelsmann ha le carte in regola per fare risultato. Nel corso di questo girone di andata l’Hoffenheim ha messo in mostra un gioco offensivo, divertente e allo stesso tempo redditizio, in cui si sono messi particolarmente in mostra Niklas Süle e Sebastian Rudy che sono stati comprati dal Bayern Monaco, squadra in cui andranno a giocare a partire dalla prossima estate. Anche Wagner sta giocando su alti livelli ed è l’attaccante tedesco che ha fatto più gol in Bundesliga nel 2016, ben diciannove. L’allenatore Nagelsmann può permettersi anche il lusso di fare la staffetta al fianco di Wagner tra il nazionale croato Kramaric e Uth, che ha chiuso in crescendo il 2016.

L’Hoffenheim parte favorito per la maggiore incisività del suo attacco, l’Augsburg – ancora privo in avanti per infortunio di Finnbogason e Caiuby – ha segnato appena 13 gol finora, e solo in due occasioni è riuscito a segnare almeno due gol, mai più di due.

La doppia chance esterna (vittoria dell’Hoffenheim o pareggio) è a quota 1.44 su Bet365 che farà vedere la partita in streaming e che offre ai nuovi clienti un bonus del 100% del primo versamento (di almeno 5 euro) fino a un massimo di 100 euro.

Probabili formazioni
AUGSBURG: Hitz, Verhaegh, Gouweleeuw, Hinteregger, Max, Baier, Koo, Kohr, Schmid, Ji, Usami.
HOFFENHEIM: Baumann, Hübner, Süle, Vogt, Kaderabek, Demirbay, Rudy, Amiri, Toljan, Uth, Wagner.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
X2 (1.44, Bet365)
GOL (1.70, Bet365)




WERDER BREMA – BORUSSIA DORTMUND | sabato ore 15:30

Il Borussia Dortmund pur avendo giocato ottime partite in Champions League finendo il suo girone al primo posto davanti al Real Madrid, in campionato ha deluso le aspettative e si trova attualmente appena in sesta posizione, già a meno dodici punti dal Bayern Monaco primo in classifica. Al momento è in dubbio addirittura la qualificazione alla prossima Champions League, motivo per cui dopo tre partite consecutive senza vittorie per la squadra allenata da Tuchel c’è bisogno di tornare a fare punti. La partita non sarà facile, perché il Werder Brema dopo un avvio di stagione disastroso da quando ha cambiato allenatore ha migliorato i suoi risultati e ha chiuso il 2016 con cinque risultati utili consecutivi. Fondamentali nel migliorato rendimento del Werder Brema sono stati i rientri dai rispettivi infortuni di Kruse e Pizarro in attacco, dove hanno trovato al loro servizio il giovane nazionale tedesco Gnabry in gran forma.

Il Borussia Dortmund giocherà ancora con il secondo portiere per via dell’infortunio a Burki e soprattutto senza il fromboliere Aubameyang impegnato in Coppa d’Africa con il Gabon. In attacco non mancano comunque le alternative, Reus è pienamente recuperato e giocherà dal primo minuto con Götze e Schürrle: tre campioni del mondo a interpretare il gioco offensivo di Tuchel contro una squadra da “over 2.5” come il Werder Brema (finora ne ha fatti 13 su 16 partite), il divertimento è assicurato.

Probabili formazioni
WERDER BREMA: Drobny, Bauer, Sane, Mosander, S. Garcia, Fritz, Delaney, Bartels, Gnabry, Kruse, Pizarro
BORUSSIA DORTMUND: Weidenfeller, Piszczek, Sokratis, Ginter, Schmelzer, Castro, Weigl, Götze, Kagawa, Schürrle, Reus.

PROBABILE RISULTATO: 2-3
GOL (1.53, Bet365)
OVER 2.5 (1.44, Bet365)
2 (1.53, Bet365)
WOLFSBURG – AMBURGO | sabato ore 15:30

Il Wolfsburg ha cambiato fisionomia nel corso del calciomercato invernale, cercando di modificare la squadra e migliorare i risultati che finora sono stati assai deludenti. Ceduto Draxler – ormai desideroso di cambiare aria – al Psg, con i soldi incassati la società ha preso ben tre calciatori offensivi di buon livello che potranno dare subito un contributo fondamentale alla squadra: l’ex Mainz Yunus Malli, che conosce bene questo campionato, più Georges-Paul Ntep del Rennes e Riechedly Bazoer dell’Ajax, giovani di grande talento che porteranno anche un po’ di entusiasmo a una squadra finora depressa dai risultati deludenti del girone d’andata.

L’allenatore Valerien Ismael continua a schierare il terzino sinistro della nazionale svizzero Rodriguez come centrale di difesa, con risultati non eccezionali. Se la difesa non convince, gli innesti di Bazoer, Ntep e Malli dovrebbero rivitalizzare la manovra offensiva della squadra, c’è da aspettarsi grande entusiasmo con tutti questi calciatori nuovi, ma allo stesso tempo sarà difficile trovare subito una buona intesa e i giusti equilibri. L’Amburgo proverà ad approfittarne, anche se in trasferta finora ha vinto una sola volta e più in generale ha giocato un pessimo girone di andata, riprendendosi solo parzialmente nelle ultime settimane del 2016, in particolare da quando è arrivato il nuovo allenatore Gisdol.

Probabili formazioni
WOLFSBURG: Benaglio, Seguin, Bruma, Rodriguez, Gerhardt, Guilavogui, Bazoer, Caligiuri, Malli, Ntep, Gomez.
AMBURGO: Mathenia, Sakai, Djourou, Mavraj, Douglas Santos, Ekdal, Ostrzolek, Müller, Holtby, Kostic, Gregoritsch.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
GOL (1.75, Bet365)
1X (1.25, Bet365)
LIPSIA – EINTRACHT FRANCOFORTE | sabato ore 18:30

Il 2016 del Lipsia si è chiuso con la netta sconfitta per tre a zero contro il Bayern Monaco, ma è stato un anno entusiasmante per il club controllato dalla Red Bull: prima la promozione dalla Zweite Liga, poi l’incredibile avvio di stagione in Bundesliga in cui è stato per numerose settimane al primo posto della classifica. Confermarsi in questo 2017 sarà difficile, il girone di ritorno in Bundesliga è quasi sempre un campionato a parte, è passato un mese circa dall’ultima partita e c’è da vedere quale sarà lo stato di forma della squadra allenata da Hasenhüttl. L’età media giovanissima e il tempo a disposizione per smaltire la sconfitta contro il Bayern Monaco sono due fattori che giocano a favore del Lipsia, che chiuderà il girone d’andata con una partita comunque da non sottovalutare contro l’Eintracht Francoforte, che si ritrova non a caso in quarta posizione con 29 punti.

L’Eintracht Francoforte ha un attacco di alto livello, il nazionale messicano Fabian sta giocando molto bene e Meier continua a essere un fromboliere implacabile, il problema finora è stata la mancanza di continuità in trasferta, fermo restando che le tre vittorie già ottenute sono un ottimo bottino.

Il Lipsia ha vinto le ultime cinque partite giocate in casa segnando sempre almeno due gol, ma l’Eintracht Francoforte ha perso solo una volta nelle ultime dieci giornate e l’assenza del fantasista della nazionale svedese Forsberg, squalificato, potrebbe giocare a suo favore.

Probabili formazioni
LIPSIA: Gulacsi, Bernardo, Compper, Orban, Halstenberg, Burke, Ilsanker, Demme, Sabitzer, Werner, Poulsen.
EINTRACHT FRANCOFORTE: Hradecky, Abraham, Hasebe, Vallejo, Chandler, Mascarell, Huszti, Oczipka, Fabian, Meier, Gacinovic.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
GOL (2.05, Bet365)