Premier League: Leicester-Everton, Manchester United-Sunderland, Swansea-West Ham e Hull-Manchester City (lunedì)

I pronostici sulla Premier League, il principale campionato di calcio inglese

Diciottesima giornata del massimo campionato inglese. Ecco analisi, probabili formazioni e pronostici riguardanti le altre quattro partite in programma nel Boxing Day.

LEICESTER – EVERTON | lunedì ore 16:00

Pochi giorni fa, sul campo dello Stoke, il Leicester ha confermato di avere grandi problemi in trasferta: è andato in svantaggio per 2-0, prima di riequilibrare la situazione in modo rocambolesco nei minuti finali pur giocando in inferiorità numerica. Rispetto a un anno fa, la squadra allenata da Claudio Ranieri è decisamente più disattenta in fase di non possesso palla: nel Boxing Day, peraltro, i campioni d’Inghilterra dovranno fare i conti con tre squalifiche, due delle quali – e cioè quelle di Robert Huth e Christian Fuchs – riguardano proprio il reparto difensivo.

In casa, però, il Leicester si sta comportando abbastanza bene: ha perso solo una delle otto partite interne disputate in questa edizione della Premier League, perciò si avvicina con discreta fiducia al match contro l’Everton, deluso per la sconfitta rimediata di fronte al Liverpool, che è riuscito a vincere il derby con un gol al 94′.

Probabili formazioni:
LEICESTER: Schmeichel, Simpson, Hernandez, Morgan, Chilwell, Mahrez, King, Amartey, Albrighton, Musa, Slimani.
EVERTON: Robles, Coleman, Jagielka, Williams, Baines, Gueye, Barry, Valencia, Barkley, Mirallas, Lukaku.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1X + OVER 1.5 (1.85, Better)
GOL (1.70, Bet365)




MANCHESTER UNITED – SUNDERLAND | lunedì ore 16:00

Il Manchester United sta finalmente trovando la giusta continuità di rendimento. È reduce da dieci risultati utili consecutivi e, in particolare, ha vinto gli ultimi quattro incontri ufficiali: dopo il successo ottenuto in Europa League contro lo Zorya, sono arrivati quelli ai danni di Tottenham, Crystal Palace e West Bromwich Albion, che hanno consentito ai Red Devils di rilanciarsi in Premier. José Mourinho sembra aver individuato il giusto assetto tattico: la contemporanea presenza di Ander Herrera e Michael Carrick a centrocampo permette a Paul Pogba di giocare con più libertà.

La presenza di Zlatan Ibrahimovic sarà ovviamente un ulteriore problema per il Sunderland, che è in lotta per non retrocedere e ha perso sei delle otto partite esterne disputate in questo campionato. L’attaccante svedese dopo un avvio di stagione non esaltante ha segnato dieci gol nelle ultime nove partite ufficiali, inoltre è nel mese di dicembre che segna statisticamente più gol: a partire dalla stagione 2004/2005 ha fatto 40 gol a dicembre, più che in ogni altro singolo mese.

Probabili formazioni:
MANCHESTER UNITED: De Gea, Valencia, Jones, Rojo, Darmian, Herrera, Carrick, Pogba, Lingard, Rooney, Ibrahimovic.
SUNDERLAND: Pickford, Love, Koné, Djilobodji, Van Aanholt, Ndong, Denayer, Januzaj, Borini, Anichebe, Defoe.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
1 (1.25, William Hill)
IBRAHIMOVIC MARCATORE (1.55, Eurobet)
SWANSEA – WEST HAM | lunedì ore 16:00

Il West Ham ha sfruttato bene un prezioso doppio turno casalingo, battendo in rapida successione Burnley e Hull. In trasferta, però, la formazione guidata in panchina da Slaven Bilic sta faticando tantissimo: nel corso di questa edizione della Premier League, infatti, ha vinto solo una partita esterna e, più in generale, ha conquistato appena cinque punti complessivi in otto sfide giocate al di fuori del proprio campo. Lo Swansea sta provando a costruire una difficile salvezza al Liberty Stadium, dove ha recentemente battuto Crystal Palace e Sunderland. La doppia chance interna merita attenzione.

Probabili formazioni:
SWANSEA: Fabianski, Rangel, Mawson, Amat, Taylor, Cork, Fulton, Barrow, Sigurdsson, Routledge, Llorente.
WEST HAM: Randolph, Kouyaté, Reid, Ogbonna, Antonio, Noble, Fernandes, Cresswell, Lanzini, Payet, Carroll.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
1X (1.44, Eurobet)
HULL – MANCHESTER CITY | lunedì ore 18:15

Il Manchester City ha appena sconfitto Watford e Arsenal, ma deve ancora rincorrere due squadre in Premier League: si trova a sette punti di distanza dal Chelsea e a uno dal Liverpool, perciò avrebbe bisogno di inanellare altri risultati positivi in questo periodo natalizio, in modo da dimostrare di poter davvero ambire alla conquista del titolo. Il match in programma nel Boxing Day appare alla portata dei Citizens, opposti a una squadra in seria difficoltà: l’Hull, ultimo in Premier e verosimilmente destinato a vivere una giornata molto complicata. Pep Guardiola recupera Fernandinho, importantissimo per gli equilibri del City, ma è sempre privo di un attaccante fenomenale come Sergio Aguero e deve fare anche a meno degli inserimenti di Ilkay Gundogan, infortunatosi in modo serio a un ginocchio. I padroni di casa, pronti a impostare una partita difensiva, potrebbero quantomeno evitare un passivo troppo pesante.

Probabili formazioni:
HULL: Marshall, Maguire, Dawson, Davies, Elmohamady, Livermore, Huddlestone, Clucas, Robertson, Snodgrass, Mbokani.
MANCHESTER CITY: Bravo, Kolarov, Sagna, Otamendi, Clichy, Fernandinho, Sané, Touré, Silva, De Bruyne, Sterling.

PROBABILE RISULTATO: 0-2
2 (1.35, William Hill)
2 + UNDER 4.5 (1.70, Better)