Russian Premier League: Orenburg-CSKA, Amkar-Anzhi e Lokomotiv-Tom Tomsk (domenica)

Russian League

Seconda giornata del massimo campionato russo. Orenburg, Amkar Perm e Lokomotiv Mosca affrontano rispettivamente CSKA Mosca, Anzhi Makhachkala e Tom Tomsk.

ORENBURG – CSKA MOSCA | domenica ore 15:00

Già depotenziata nello scorso gennaio dalla partenza di Seydou Doumbia, la fase offensiva del CSKA è stata ulteriormente indebolita dalla cessione estiva di Ahmed Musa al Leicester. Nelle prime due partite ufficiali di questa stagione, la squadra moscovita ha collezionato altrettanti “under” e soprattutto non è mai riuscita a segnare, mostrando lacune abbastanza clamorose a livello realizzativo. Anche il match contro l’Orenburg, neopromosso in Russian Premier League e pronto a scendere in campo con un atteggiamento molto prudente, dovrebbe essere poco spettacolare.

Probabili formazioni:
ORENBURG: Gutor, Malykh, Ade, Andreev, Vasiev, Afonin, Efremov, Shogenov, Vorobjov, Bamba, Sanaia.
CSKA MOSCA: Akinfeev, Fernandes, V. Berezutski, Ignashevich, Schennikov, Dzagoev, Wernbloom, Ionov, Eremenko, Tosic, Traoré.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
UNDER (1.70, Eurobet)
AMKAR PERM – ANZHI MAKHACHKALA | domenica ore 15:30

Nella stagione 2012-2013, l’Anzhi si piazzò al terzo posto in Russian Premier League e disputò la finale della Coppa nazionale, grazie agli investimenti operati da una proprietà che sembrava avere grandi ambizioni a lungo termine. Subito dopo, invece, i calciatori migliori vennero ceduti: la successiva retrocessione in seconda serie rappresentò la fine dei sogni di gloria. Il club di Makhachkala è poi ritornato presto nell’élite del calcio russo, ma non è più riuscito a essere competitivo ad alti livelli: il recente arrivo di Pavel Vrba – allenatore molto preparato – è importante, ma la rosa è composta da pochi calciatori di qualità. Reduce da uno 0-0 con il CSKA Mosca, l’Anzhi si appresta ora a sfidare l’Amkar Perm, che ha appena ottenuto lo stesso risultato contro il Rubin Kazan.

Probabili formazioni:
AMKAR PERM: Selikhov, Idowu, Zajtsev, Zanev, Dzhikiya, Komolov, Gol, Ogude, Gigolaev, Shynder, Anene.
ANZHI MAKHACHKALA: Belenov, Musalov, Zhirov, Lazic, Tigiev, Gasanov, Mkrtchyan, Gazimagomedov, Georgievsky, Berisha, Budkivsky.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
UNDER (1.47, Bet365)
LOKOMOTIV MOSCA – TOM TOMSK | domenica ore 18:00

Nella prima giornata della Russian Premier League 2016-2017, la Lokomotiv ha fermato lo Zenit San Pietroburgo sullo 0-0: un risultato decisamente positivo, soprattutto considerando che il club moscovita non ha ancora acquistato nuovi calciatori in questo mercato estivo, a causa di problemi economici. Il tecnico Igor Cherevchenko, che non può contare su un organico di grande qualità, deve limitarsi a schierare una formazione ordinata dal punto di vista tattico: tanto dovrebbe bastare alla Lokomotiv, comunque, per uscire indenne anche dalla sfida con il Tom Tomsk, reduce da una sconfitta per 3-0 contro l’FK Krasnodar.

Probabili formazioni:
LOKOMOTIV MOSCA: Guilherme, Shishkin, Pejcinovic, Corluka, Denisov, N’Dinga, Tarasov, Samedov, Miranchuk, Ignatiev, Skuletic.
TOM TOMSK: Kochenkov, Kombarov, Puljic, Djakov, Bordachev, Tishkin, Popov, Balyaykin, Golyshev, Pugin, Samodin.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
1X + UNDER 3.5 (1.36, Eurobet)