Coppa Italia: i pronostici sul secondo turno eliminatorio

coppa-italia
I pronostici sulle partite di Coppa Italia

In questo weekend entrano in scena in Coppa Italia anche le squadre di Serie B: approfondimenti e pronostici su alcune delle partite in programma.

La prima partita del secondo turno di Coppa Italia si giocherà venerdì sera tra Verona e Foggia, con diretta tv su Rai Sport 1. Il Verona dopo la retrocessione dello scorso anno giocherà in Serie B, in cui al momento è la principale favorita nelle quote dei bookmaker per la vittoria del campionato. Il Foggia l’anno scorso ha sfiorato la promozione in Serie B, perdendo la finale playoff contro il Pisa. Nonostante la mancata promozione, la società non ha smantellato la rosa e anzi ha confermato il bravo allenatore De Zerbi e i migliori calciatori come Sarno, Alessio Viola, Gerbo, Chiricò, Agnelli, Arcidiacono e Riverola. In più sono arrivati rinforzi di alto livello per la Lega Pro come Sarno ed Empereur. Il Foggia gioca un calcio offensivo, basato sul possesso palla e sul 4-3-3. Nel primo turno di Coppa Italia ha battuto il Pontedera 3-1, “gol” e “over” sono molto probabili anche nella sfida contro il Verona che – con il nuovo allenatore Pecchia in panchina – ha un attacco di categoria superiore con Luppi, Ganz, Pazzini, Juanito Gomez e Siligardi ma ha anche perso in estate il portiere Gollini e il difensore Moras, gli unici a salvarsi per rendimento nello scorso campionato.

Sabato sarà il turno di Spezia-Modena: la squadra di casa ha confermato l’allenatore Di Carlo, con cui ha giocato un ottimo girone di ritorno qualificandosi per i playoff, il Modena è alle prese con la riorganizzazione della squadra dopo la retrocessione in Lega Pro dello scorso campionato. Nel precedente turno di Coppa Italia vinto 2-0 contro il Francavilla hanno giocato parecchi giovani nuovi acquisti (Accardi, Tulissi, Diakite, Schiavi, Ravasi, Salifu e Serroukh), l’allenatore Pavan dovrà lavorare per fare trovare il giusto affiatamento tra i suoi calciatori. Lo Spezia – che l’anno scorso è arrivato a giocare i quarti di finale di questa competizione facendo fuori la Roma all’Olimpico – parte nettamente favorito.




Il Brescia del nuovo allenatore Brocchi potrebbe approfittare del periodo delicato del Pisa che si ritrova momentaneamente senza guida tecnica dopo le dimissioni di Gattuso.

Tra le squadre di Serie B più ambiziose e attive finora sul mercato ci sono Bari, Novara e Cesena.

Il Bari è stato affidato a Stellone, allenatore che è riuscito due anni fa nell’impresa di centrare la promozione in Serie A alla guida del Frosinone. La squadra è stata rinforzata dagli arrivi di Cassani, Moras e Martinho e Monachello, che nella partita contro il Cosenza dovrebbe fare coppia in attacco con Maniero. Il Cosenza – che l’anno scorso in Lega Pro ha sfiorato la qualificazione ai playoff grazie soprattutto alla sua solidità difensiva – andrà al San Nicola a fare una partita di contenimento, puntando sulla retroguardia rimasta invariata rispetto alla passata stagione. Le cessioni di Arrighini, Vutov e La Mantia hanno cambiato il volto dell’attacco: “under” da alternare alla vittoria del Bari.

Il Novara ha scelto Boscaglia – che ha fatto benissimo al Brescia la scorsa stagione – come nuovo allenatore, e gli ha affidato una squadra che già l’anno scorso ha fatto un ottimo campionato e che è stata rinforzata dagli arrivi di Koch, Kupisz e Gianluca Sansone. L’avversaria sarà la Juve Stabia, squadra di Lega Pro, che nello scorso turno ha vinto 3-1 a Livorno. La vittoria del Novara è da alternare all’over, segno sempre molto probabile con le squadre allenate da Boscaglia, che ama il calcio offensivo.

Il Cesena ha confermato Drago come allenatore, che avrà il vantaggio rispetto all’anno scorso di ripartire conoscendo già gran parte dei suoi calciatori: è stata confermata l’ossatura della squadra che ha fatto i playoff l’anno scorso, con le aggiunte di Agazzi, Ligi, Schiavone, Perticone e Balzano. L’avversaria di questo secondo turno di Coppa Italia sarà l’Arezzo, squadra di Lega Pro che ha cambiato parecchio in estate, una campagna acquisti finora apprezzata dalla tifoseria ma che avrà probabilmente bisogno di tempo per vedere risultati positivi. L’esordio in Coppa Italia non è stato esaltante, la vittoria contro la Carrarese è arrivata solo ai tempi supplementari, con gli avversari che nei 90′ avevano trovato il gol del pareggio pur essendo rimasti in inferiorità numerica.

Pronostici:
venerdì ore 20:45 Verona – Foggia GOL (1.70, Eurobet) ; OVER 2.5 (1.70, Eurobet)
sabato ore 20:30 Spezia – Modena 1 (1.35, Eurobet)
domenica ore 20:30 Brescia – Pisa 1 (1.80, Eurobet)
domenica ore 20:30 Bari 1908 – Cosenza 1 (1.55, Eurobet) ; UNDER 2.5 (1.87, Eurobet)
domenica ore 20:30 Novara – Juve Stabia 1 (1.55, Eurobet) ; OVER 2.5 (1.72, Eurobet)
domenica ore 20:30 Trapani – Seregno 1 (1.15, Eurobet)
domenica ore 20:30 Cesena – Us Arezzo 1 (1.50, Eurobet)
domenica ore 20:30 Frosinone – Como 1 (1.47, Eurobet)