Argentina-Uruguay è la più attesa del girone B

Argentina-Uruguay è la partita più attesa del girone B, quella che si gioca nella notte italiana, all’1:30 tra martedì e mercoledì: si gioca per il primo posto nel girone, utile probabilmente per evitare il Brasile nei quarti di finale.

ARGENTINA – URUGUAY | mercoledì ore 01:30

Argentina-Uruguay è la partita più attesa del girone B della Coppa America 2015, perché a giocarla saranno le due squadre sulla carta più forti del girone. Non si può affermare che sarà la partita più bella di questo gruppo B, perché quando in campo c’è l’Uruguay di solito le partite sono tutte brutte, un po’ come quelle dell’Atletico Madrid, squadra di club in cui giocano i due forti difensori centrali di questa nazionale – Godin e Gimenez – oltre a Cristian Rodriguez, che ha segnato il gol vittoria nella prima partita contro la Giamaica.

Una delle migliori abilità dell’Uruguay è quella di fare giocare male le squadre avversarie. Il commissario tecnico Tabarez schiera quattro difensori che stanno tutti fissi dietro – terzini inclusi – senza mai spingersi oltre la linea di centrocampo se non in occasione dei calci piazzati, quando i centrali vanno nell’area di rigore avversaria per sfruttare l’abilità nel gioco aereo. Davanti la difesa c’è Arevalo Rios, che fa pressing e falli tattici a tutto campo, e anche gli esterni di centrocampo hanno prevalentemente compiti di copertura. L’unico calciatore offensivo a centrocampo è Lodeiro, piazzato in mezzo al campo per lanciare in profondità i veloci Cavani e Rolan, che avranno il compito di provare a sfruttare le debolezze difensive dell’Argentina.

I risultati dell’Uruguay dopo la Coppa America vinta nel 2011 – in cui eliminò l’Argentina, padrona di casa, nei quarti di finale ai calci di rigore – sono stati scarsi, e quelle poche vittorie arrivate per la qualificazione al poi fallimentare Mondiale del 2014 portavano la firma dell’attaccante del Barcellona Suarez (che non può giocare la Coppa America per il morso dato a Chiellini nell’ultima partita della fase a gironi di Brasile 2014, quasi un anno fa).

L’Argentina deve provare a vincere questa partita per superare l’Uruguay in classifica e portarsi al primo posto, anche perché la seconda classificata di questo girone nei quarti di finale troverà la prima del girone C, che dopo i risultati della prima giornata sarà molto probabilmente il Brasile.

L’ottimo stato di forma di Messi è il primo motivo valido per puntare sulla vittoria dell’Argentina, che ha molta più qualità in tutte le zone del campo e che può permettersi di tenere in panchina calciatori come Pastore, Lavezzi, Higuain e Tevez che anche a partita in corso possono fare la differenza. L’Argentina nella partita contro il Paraguay ha giocato un ottimo primo tempo, è andata in vantaggio di due gol e ha fallito ripetutamente il terzo. Poi il Paraguay ha trovato il gol che ha riaperto la partita, e – soprattutto a causa del calo fisico dell’Argentina – è arrivato anche il pareggio, risultato però bugiardo per quanto creato dalle due squadre.

#
#

Probabili formazioni
ARGENTINA: Romero, Zabaleta, Otamendi, Garay, Rojo, Mascherano, Biglia, Banega, Di María, Agüero, Messi.
URUGUAY: Muslera, M. Pereira, Godín, Giménez, A. Pereira, Arévalo Ríos, Sánchez, Rodríguez, Lodeiro, Rolán, Cavani.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (1.67, Eurobet)
OVER 2.5 (1.87, Eurobet)