Il partitone è Tottenham-Chelsea

Premier League

In questo post trovate i pronostici sulle altre cinque partite della ventesima giornata di Premier League che si gioca a Capodanno: Newcastle-Burnley, Qpr-Swansea, Southampton-Arsenal, West Ham-West Bromwich Albion e Tottenham-Chelsea, quest’ultima in programma alle 18.30.

NEWCASTLE – BURNLEY | giovedì ore 16:00

Il Newcastle probabilmente giocherà questa partita con John Carver in panchina, visto che l’allenatore Alan Pardewe – spesso criticato nei mesi scorsi dai tifosi – si sta accordando con il Crystal Palace. In Inghilterra gli allenatori possono cambiare club anche a stagione in corso ed è quello che sta per accadere con Pardew. Il Newcastle ha comunque tutte le carte in regola per vincere contro il Burnley. Il Newcastle ha vinto nell’ultimo turno contro l’Everton e in casa ha un ottimo rendimento, tanto da essere stata l’unica squadra a vincere finora in Premier League contro il Chelsea. Il Burnley potrebbe essere penalizzato dalla stanchezza. L’allenatore Dyche ha schierato la stessa formazione titolare nelle ultime cinque giornate e addirittura nell’ultima partita in casa del Manchester City non ha fatto nemmeno una sostituzione. Questa sarà la terza partita in sette giorni, la stanchezza dovrebbe farsi sentire e il Newcastle – che ha panchinari più forti del Burnley – potrebbe vincere questa partita anche nel secondo tempo.

La vittoria del Newcastle è a quota 1.77 su Eurobet che offre 10€ gratis subito + un bonus (fino a un massimo di 100 euro) del 100% dell’importo delle scommesse effettuate entro 7 giorni dalla registrazione: vale solo per le scommesse multiple con almeno 3 eventi con quota minima 1.20 e moltiplicatore totale minimo 2.50.

Probabili formazioni
NEWCASTLE: Alnwick; Janmaat, Coloccini, S Taylor, Dummett; Colback, Tiote, Riviere, Sissoko, Gouffran; Perez.
BURNLEY: Heaton; Trippier, Keane, Shackell, Mee; Arfield, Jones, Marney, Boyd; Barnes, Ings.

PROBABILE RISULTATO: 1-0
1 (1.77, Eurobet)
1 SECONDO TEMPO (2.10, Eurobet)
QPR – SWANSEA | giovedì ore 16:00

Il Qpr ha 18 punti in classifica, e li ha fatti tutti nelle partite giocate in casa. Il Qpr ha lo stesso rendimento casalingo dell’Arsenal, e per questo motivo la vittoria a quota 2.95 sembra una quota ingiustificata, anche perché l’avversario è lo Swansea che sarà complessivamente più forte ma in trasferta ha un pessimo rendimento (cinque sconfitte su nove partite) e nell’ultimo turno ha giocato una partitaccia contro il Liverpool. Lo Swansea ha ottimi calciatori in attacco ma una pessima fase difensiva, il “gol” (entrambe le squadre segnano) è da alternare alla doppia chance interna.

Probabili formazioni
QPR: Green; Isla, Dunne, Caulker, Hill; Vargas, Henry, Barton, Fer; Zamora, Austin.
SWANSEA: Fabianski; Rangel, Fernandez, Williams, Taylor; Britton, Ki, Dyer, Sigurdsson, Routledge; Bony.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
1X (1.52, Eurobet)
GOL (1.75, Eurobet)

SOUTHAMPTON – ARSENAL | giovedì ore 16:00

Southampton-Arsenal è la sfida tra le due squadre di Premier League che subiscono meno tiri in porta. Una statistica da tenere in considerazione, anche se in quanto a gol subiti sta messo meglio il Southampton (15) dell’Arsenal (23) che spesso commette errori clamorosi a livello individuale, che permettono agli avversari di fare gol tirando anche poche volte in porta. In questa partita però il Southampton dovrà fare a meno del suo calciatore più importante in fase di manovra e cioè Schneiderlin, mentre l’Arsenal ha come al solito parecchi indisponibili, soprattutto in attacco: Giroud è squalificato, Welbeck, Sanogo in dubbio, e anche Ramsey e Ozil – centrocampisti offensivi che fanno spesso gol – sono assenti per infortunio. In queste condizioni è forse melgio puntare sull’under in una partita equilibrata che potrebbe finire anche in pareggio. L’Arsenal ha uno dei migliori rendimenti in trasferta, il Southampton ha fermato sul pareggio il Chelsea primo in classifica nell’ultimo turno: il pareggio è a quota 3.40.

Probabili formazioni
SOUTHAMPTON: Forster; Yoshida, Fonte, Alderweireld, Bertrand; Ward-Prowse, Wanyama, Davis; Tadic, Pelle, Mane.
ARSENAL: Szczesny; Debuchy, Koscielny, Mertesacker, Gibbs; Cazorla, Flamini, Coquelin; Oxlade-Chamberlain, Sanchez, Rosicky.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
UNDER (1.85, Eurobet)
X (3.40, Eurobet)
WEST HAM – WEST BROM | giovedì ore 16:00

Il West Ham ha perso le ultime due partite, ma lo ha fatto contro due squadroni come Chelsea e Arsenal e soprattutto lo ha fatto senza sfigurare facendo capire che i punti attuali che ha in classifica sono tutti meritati. Allardyce ha fatto un ottimo lavoro, calciatori di talento che si erano persi per strada per problemi vari come Song, Downing e Carroll sono tornai a giocare bene e a fare vedere il loro reale valore. Il West Brom ha perso le ultime tre partite e dopo l’esonero di Irvine sarà senza allenatore in questa partita, in attesa di trovare l’accordo probabilmente con Pulis. In queste condizioni fare risultato contro il West Ham – che lo ha pure battuto in casa a dicembre – sarà davvero difficile.

Probabili formazioni
WEST HAM: Adrian; Jenkinson, Collins, Reid, Cresswell; Song, Nolan, Noble, Downing; Sakho, Carroll.
WEST BROM: Foster; Wisdom, McAuley, Lescott, Pocognoli; Sessegnon, Gardner, Morrison, Brunt, Dorrans; Berahino.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
1 (1.80, Eurobet)
TOTTENHAM – CHELSEA | giovedì ore 18:30

Il Tottenham ha perso in modo netto la partita di andata in casa del Chelsea, ma da allora (la partita è stata giocata il 3 dicembre) la squadra allenata da Pochettino non ha più perso una partita in Premier League. Il calendario non è stato dei più difficili e l’unica squadra forte affrontata in questo periodo è stata il Manchester United, che nel primo tempo ha fatto un partitone ma nella ripresa avrebbe potuto anche perdere. Il Chelsea però rispetto al Manchester United ha una maggiore solidità nella fase difensiva, difficilmente permetterà al Tottenham di avere tutte le occasioni da gol create contro il Manchester United, e se Diego Costa tornerà a fare il suo dovere di attaccante probabilmente vincerà questa partita.

Probabili formazioni
TOTTENHAM: Lloris; Walker, Fazio, Vertonghen, Davies; Mason, Bentaleb, Lamela, Eriksen, Chadli; Kane.
SUNDERLAND: Courtois; Ivanovic, Cahill, Terry, Azpilicueta; Fabregas, Matic, Willian, Oscar, Hazard; Costa.

PROBABILE RISULTATO: 0-1
X2 (1.20, Eurobet)