Verso Euro 2012: tocca a Germania e Francia

Euro 2012

Si continua con le amichevoli internazionali. Oggi, delle squadre che saranno impegnate nei prossimi europei, scenderanno in campo Germania, Grecia e Francia che sfideranno rispettivamente Israele, Armenia e Serbia.

GERMANIA – ISRAELE | ore 20:30

La sconfitta per 5-3 contro la Svizzera, pur essendo un’amichevole, ha fatto infuriare il ct Loew che aspetta una risposta in questa partita soprattutto a livello difensivo. Che poi è l’unico da migliorare per questa squadra che resta comunque la favorita numero uno del veggente per la vittoria degli Europei. Rispetto alla scorsa gara, tornano in campo tutti i giocatori del Bayern Monaco tranne Schweinsteiger infortunato. Israele vanta un po’ di qualità sulla trequarti col palermitano Zahavi, Benayoun dell’Arsenal e Natcho del Rubin Kazan, ma in difesa ha parecchi problemi come confermato dalla ultime tre sconfitte consecutive in amichevole in cui ha complessivamente subito nove reti.

Probabili formazioni
GERMANIA: Neuer – Boateng, Mertesacker, Hummels, Lahm – Khedira, Kroos – T. Müller, Özil, Podolski – Gomez
ISRAELE: Harosh – Shpungin, Ben Haim, Yadin, Gershon – Zahavi, Benayoun – Natcho, Melikson – Shechter, Damari.

PRONOSTICI: 1 con HANDICAP • [ 1.50, Matchpoint ] – OVER • [ 1.40, Matchpoint ] – 3-0 RISULTATO ESATTO • [ 6.00, Matchpoint ]

GRECIA – ARMENIA | ore 20:30

Cosa scrivere in più della Grecia? Leggete la presentazione della squadra in vista di Euro 2012 redatta dal veggente. Contro l’Armenia, che a parte Mkhitaryan, centrocampista dello Shakhtar, ha ben poco da opporre, la vittoria degli ellenici è probabile.

PRONOSTICI: 1 • [ 1.70, Matchpoint ] – NO GOL • [ 1.75, Matchpoint ]
FRANCIA – SERBIA | ore 21:00

La vittoria in rimonta sull’Islanda, oltre ad evidenziare qualche probema di troppo a livello difensivo, ha però messo in mostra il carattere della Francia targata Blanc, quel carattere che forse era stato il principale limite della gestione Domenech. Perché talento i transalpini ne hanno parecchio. Mihajlovic continua a fare esperimenti con la sua Serbia, di cui ha preso il timone da nemmeno un mese, e anche per questo la Francia è nettamente favorita.

Probabili formazioni:
FRANCIA: Lloris – Réveillère, Koscielny, Mexès, Clichy – Cabaye, M’Vila, Malouda – Nasri, Benzema, Ribéry.
SERBIA: Brkic, Basta, Ivanovic, Subotic, Ninkov, Petrovic, Matic, Tosic, Djuricic, Kolarov, Lekic.

PRONOSTICO: 1 • [ 1.52, # ]
#