Il Manchester Utd “taglierà” il prezzo dei biglietti al Camp Nou

Il Camp Nou (foto: Francisco Cornellana Castells / pexels.com)

Nei quarti di finale di Champions League, dopo la memorabile rimonta contro il Paris Saint-Germain nel ritorno degli ottavi, il Manchester United affronterà il Barcellona. La partita di andata si giocherà mercoledì 10 aprile all’Old Trafford e quella di ritorno il martedì seguente al Camp Nou. Nei giorni scorsi il Barcellona ha reso noto che il prezzo dei biglietti per i tifosi della squadra ospite per quella partita sarà di 120 euro. Come notato da diversi giornali britannici, si tratta del costo più alto mai sostenuto in trasferta da un tifoso del Manchester United per vedere una partita che non fosse una finale.

Di conseguenza il Manchester United ha deciso di alzare il prezzo dei biglietti per i tifosi del Barcellona nella partita di andata. La differenza rispetto al costo previsto, ha comunicato il club, servirà a coprire la spesa sostenuta da ciascun tifoso del Manchester United per partecipare alla trasferta a Barcellona.

Come già successo contro il Valencia nella fase a gruppi e contro il Siviglia nella stagione scorsa, abbiamo preso la difficile decisione di addebitare ai tifosi del Barcellona per la partita all’Old Trafford la stessa somma richiesta dal Barcellona per la partita di ritorno (102 sterline). Useremo i ricavi extra per sovvenzionare la nostra tifoseria pagando una differenza di 27 sterline per ciascuno dei nostri tifosi in trasferta.

Il Manchester United si augura che questa iniziativa possa avere un effetto “deterrente” riguardo alla generale inclinazione ad aumentare i prezzi dei biglietti nelle competizioni europee. Grazie a questa decisione il costo effettivo dei biglietti per i suoi tifosi in trasferta sarà di 75 sterline (circa 88 euro), ritenuto dal Manchester un prezzo standard e più congruo. Al Manchester sono stati destinati al Camp Nou 4.610 biglietti. Sono al momento tutti esauriti ma un secondo giro di vendite sarà aperto lunedì prossimo.