Gratta e Vinci, il lingotto è quello giusto: vincita da capogiro

Gratta e Vinci, questa volta il lingotto è quello giusto: la vincita è da capogiro con il segno che permette di raccogliere tutti i premi

Questa volta il lingotto è quello giusto. Quello che permette di piazzare la vincita importante, bella, di quelle che non cambiano la vita ma che un poco di cose le sistemano, senza dubbio.

Gratta e Vinci, il lingotto è quello giusto: vincita da capogiro
Il lingotto questa volta è quello giusto (AnsaFoto) – Ilveggente.it

Nei giorni scorsi in un paio di occasioni vi abbiamo parlato di come il lingotto, quello del Miliardario e che permette di vincere tutti i premi che ci sono nel tagliando, sia stato “fasullo”, vale a dire senza regalare una somma importante. Dai 500 ai 1000 euro, che per un biglietto che costa fino a 20euro, non sono tanti. Ma questo tipo di vincita la regala anche quello che costa 5 euro, il Miliardario normale. E così a Ceccano, in provincia di Frosinone, come raccontato da Agimeg, le cose si sono messe a posto. Sì, una bella vincita che ha sommato tutti i premi che in quel momento erano scritto sul tagliando venduto dalla Tabaccheria Margherita. Ma andiamo a vedere la somma che è stata portata a casa.

Gratta e Vinci, il lingotto regala 10mila euro

Quindici premi presenti nella propria area di gioco che alla fine hanno regalato la bellezza di 10mila euro. Sì, è stata questa la somma che il fortunato cliente in questione è riuscito a portare a casa. Una somma che come detto la vita non la cambia, ma che permette di guardare con un certo ottimismo al futuro. Anche quello immediato, visto che con l’avvento ufficiale dell’estate ci esce fuori una bella vacanza.

Gratta e Vinci, una corona da 2 milioni: qual è il tagliando che fa sognare gli italiani
Gratta e Vinci (AnsaFoto) – Ilveggente.it

Il mese di giugno quindi di sta rivelando parecchio interessante per quelli che comprano un Gratta e Vinci. Sono diverse le vincite importanti piazzate fine al momento con quella clamorosa da 6milioni di euro a Torino con il Vinci in Grande, che ha regalato il premio massimo pochi mesi dopo la sua entrata ufficiale in vigore nelle tabaccherie italiane. E non è finita qui, ovviamente: mancano ancora diversi giorni alla fine di questo giugno davvero incredibile e ci potremmo trovare a scrivere di altre situazioni importanti. Ma occhio ovviamente anche alla cosa più importante, giocate sempre con parsimonia e non andate mai dietro a rincorrere le vincite.