Berrettini a cuore aperto | La confessione: “È lei il centro di tutto”

Berrettini, la dichiarazione d’amore stupisce i fan: ecco le bellissime parole che ha usato per parlare di lei.

Con Andy Murray ci ha avuto a che fare ben più di una volta. L’ultima delle quali proprio in uno Slam, quello newyorkese, nell’ambito del quale Matteo Berrettini è riuscito ad imporsi sull’avversario britannico in quattro set.

Berrettini a cuore aperto | La confessione: "È lei il centro di tutto"
Instagram

Prima di allora lo aveva battuto in finale a Stoccarda, per poi alzare al cielo la mitica coppa al rientro da uno stop lunghissimo, dovuto all’infortunio alla mano destra per il quale era stato necessario, come senz’altro ricorderete, un intervento chirurgico. Ha tutte le carte in regola per metterlo nuovamente ko senza troppi problemi, dunque, ma ogni torneo, si sa, è a sé stante. E non esiste una regola scritta in virtù della quale la vittoria del numero uno d’Italia sia scontata, ahinoi.

Lui una regola scritta ce l’ha, però. Come racconta anche nella docuserie in onda su Netflix, Break Point, il suo obiettivo è sempre e comunque quello di mettere il 100% in tutto quello che fa. Non solo per diventare un campione, ma anche per ricompensare la mamma e il papà e per ringraziarli per tutti i sacrifici fatti quando, da bambino, aveva rivelato loro il desiderio di giocare a tennis. E la famiglia, per Berrettini, è un punto fermo indissolubile. Una certezza incrollabile in mezzo a un mare di punti interrogativi.

Berrettini, la dichiarazione d’amore stupisce i fan

Non ha mai fatto mistero di quanto viscerale sia il legame che ha con i genitori e con il fratello, ma anche con i nonni, che compaiono guarda caso nel secondo episodio della serie sul tennis.

Berrettini a cuore aperto | La confessione: "È lei il centro di tutto"
Instagram

A Jacopo, secondogenito di casa Berrettini, ha addirittura voluto dedicare il suo primo tatuaggio, cosa che la dice lunga su quanto bene si vogliano i due fratelli. Si è marchiato sulla pelle la sua data di nascita e non è questo, per la verità, il solo gesto “estremo” che Matteo ha voluto fare in onore della sua famiglia.

Qualche settimana fa i tennisti si sono accorti che un nuovo tatuaggio era comparso sul bicipite d’acciaio del testimonial di Hugo Boss. Ed è stato proprio lui, in un’intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport, a svelare quale sia il significato di quel disegno: “L’ultimo (tatuaggio, ndr) un sole, che rappresenta la mia mamma. Lei ama il sole, la sua energia e ho voluto inciderlo sulla mia pelle. Perché, in fondo, mia mamma è il centro del nostro sistema solare, la famiglia“. Una dichiarazione d’amore bellissima che testimonia, ancora una volta, la genuinità di un ragazzo che, pur essendo campione, non dimentica