WhatsApp, effimeri ma non troppo: con questa funzione cambia tutto

Dopo aver lanciato i messaggi effimeri, WhatsApp è pronto a rivoluzionare la feature con un nuovo aggiornamento che cambierà tutto.

I messaggi effimeri sono una delle feature più recenti lanciate da WhatsApp. La piattaforma è in costante aggiornamento per realizzare le esigenze degli utenti – e sbaragliare la concorrenza – e il team di sviluppatori è intenzionato a portare la funzione ad un nuovo livello.

WhatsApp, effimeri ma non troppo: con questa funzione cambia tutto
WhatsApp, la novità che riguarda i messaggi effimeri (Pexels)

Quando si parla di messaggi effimeri ci si riferisce alla possibilità di impostare una sorta di timer per far sparire le conversazioni selezionate. I messaggi possono auto-cancellarsi dopo 24 ore, 7 giorni o 90 giorni dal loro invio.

La feature ha lo scopo di proteggere maggiormente la privacy degli utenti, che potrebbero essere intenzionati ad eliminare determinati messaggi dopo la loro ricezione. Gli users possono attivare la funzione solamente per alcune chat o per tutte, in base alle loro preferenze.

I messaggi effimeri possono essere attivati anche nelle conversazioni di gruppo da parte di qualsiasi membro. Gli amministratori, però, sono gli unici a poter modificare le impostazioni dei gruppi e solamente loro potranno avere l’ultima parola sull’attivazione (o disattivazione) della funzionalità.

Nonostante i messaggi effimeri siano una buona soluzione per proteggere la privacy degli utenti, il consiglio è di non utilizzarli con i contatti meno fidati. Esiste sempre la possibilità di effettuare uno screenshot delle conversazioni prima che queste vengano eliminate.

Ciò significa che, un messaggio particolarmente privato, potrebbe essere comunque salvato nello smartphone di chi lo riceve. Per questo motivo è importante prestare attenzione quando si vuole ricorrere ala feature.

WhatsApp, la nuova frontiera dei messaggi effimeri

Attivare i messaggi effimeri è molto semplice e il procedimento è lo stesso sia per Android che iPhone. Basta accedere alle impostazioni di WhatsApp, selezionare prima la voce Privacy e poi Timer predefinito.

WhatsApp, effimeri ma non troppo: con questa funzione cambia tutto
(Pexels)

A questo punto bisognerà solamente scegliere la durata. Presto la feature verrà aggiornata e gli utenti potranno avere un maggiore controllo dei messaggi effimeri, con la possibilità di salvarli nonostante la loro eliminazione.

La notizia è arrivata da WABetaInfo. Il sito ha rivelato che gli sviluppatori di WhatsApp sono al lavoro per il lancio di quelli che, probabilmente, si chiameranno messaggi conservati. Gli users potranno, per l’appunto, conservare i messaggi effimeri in seguito alla loro cancellazione automatica.

Sarà possibile visionarli con modalità diverse da quelle dei messaggi tradizionali: in base a quanto riferito, verranno contrassegnati da un’icona a segnalibro. In questo modo, chi utilizza la funzione messaggi effimeri potrà gestire al meglio le conservazioni.

Per il momento i messaggi conservati sono una feature in fase di sviluppo. Non sono stati nemmeno resi disponibili per i beta tester: sarà necessario portare pazienza ancora per qualche mese prima di poter usufruire della novità.