Michael Schumacher, il messaggio commovente nel giorno del suo compleanno

Michael Schumacher, il messaggio per il giorno del suo compleanno è commovente. Il pilota tedesco ancora in fase di riabilitazione dopo diversi anni

Nove anni: questo è il tempo passato da quell’incidente con gli scii che ha coinvolto Michael Schumacher. Nove anni e nessuna notizia su quelle che sono le reali condizioni di salute del pilota tedesco. La famiglia si è chiusa come un riccio, non rilasciando mai un’intervista, e non mostrando mai il volto dell’ex ferrarista e sette volte campione del Mondo.

Michael Schumacher, il messaggio commovente nel giorno del suo compleanno
La foto postata sui social ©️LaPresse

Nemmeno il figlio, Mick, ha mai fato trapelare qualcosa. Giusto così, forse: perché nessun tifosi vorrebbe vedere il tedesco in condizioni fisiche non ottimali. Il ricordo è sempre quello da mantenere vivo. E allora meglio così. Certo, forse qualcuno, almeno una notizia, la vorrebbe avere. Perché davvero non è mai trapelato nulla in quasi un decennio. Ma qui parliamo di un’altra cosa: di quello che è stato il messaggio di auguri del figlio dell’indimenticabile campione, pilota della Mercedes da quest’anno, che ha deciso di postare una foto con il padre di diversi anni fa. Una cosa toccante, di quelle che rimangono, e che raccolgono l’approvazione di tutti. E che inoltre rendono l’idea di quello che è lo stato d’animo che un ragazzo ha non potendo interloquire con un padre. Che gli avrebbe potuto dare dei consigli su come affrontare alcuni momenti particolari della propria carriera.

Michael Schumacher, il messaggio di Mick

“Buon compleanno al miglior papà di sempre. Ti amo!”. Questo la didascalia del figlio nel giorno in cui Michael ha compiuto 54 anni. Una foto insieme, quando l’attuale pilota era assai più giovane, mentre il padre era al culmine della propria carriera.

Michael Schumacher, il messaggio commovente nel giorno del suo compleanno
Mick Schumacher ©️LaPresse

Questa immagina arriva pochi giorni dopo un’altra istantanea pubblicata da Mick che lo vedeva insieme alla madre e alla sorella nel giorno di Natale. In quello scatto non c’era il padre, che probabilmente è ancora costretto a letto dopo quel tragico incidente del 2013 che ha scosso in maniera totale il mondo dello Sport. Non solo la Formula 1, ma tutti quelli che hanno avuto a che fare con Michael hanno subito un “trauma”. Una notizia che ha sconvolto davvero il Mondo intero, visto che quello che il tedesco ha fatto nella sua carriera è nella storia e rimarrà nella storia.