Camila Giorgi, è già acqua passata: l’abito supersexy e quella frecciatina

Camila Giorgi volta pagina e ricomincia daccapo: l’abito sfoggiato dalla tennista non lascia spazio all’immaginazione.

Ai tempi dei social network è assai difficile che i personaggi pubblici riescano a mantenere il riserbo su certe questioni. Men che meno sulle questioni di cuore: basta un dettaglio, anche solo minimo, per fare due più due e per capire cosa stia succedendo, cosa sia accaduto e cosa, probabilmente, accadrà.

Camila Giorgi è stava brava a non dare in pasto al mondo del gossip la sua love story, ma ad un certo punto si è tradita. È bastato analizzare con la lente il suo profilo Instagram per comprendere che qualcosa era cambiato e che c’erano delle novità sul fronte della sua vita sentimentale.

Durante lo Us Open la tennista di Macerata era stata paparazzata negli spogliatoi con l’argentino Santiago Taverna. Era poi volata nella terra natia di lui – e anche della famiglia Giorgi – e l’assiduo scambio di like in pubblica piazza ci lasciava intuire che tutto procedesse per il meglio.

Camila Giorgi, l’abito della vendetta è divino

Camila Giorgi, è già acqua passata: l'abito della vendetta è supersexy
Instagram

La coppia non ha mai ufficializzato la relazione, ma quando hanno rotto è stato piuttosto palese. Lui ha smesso di seguire lei e lei ha smesso di seguire lui, ragion per cui i reciproci like non sono più comparsi in calce ai rispettivi post.

Naturalmente nessuno sa come siano andate le cose. Sappiamo solo che Camila è in Italia e che, ieri sera, ha fatto baldoria sfoggiando un abito, per così dire, “vendicativo”. Un vestito cortissimo e supersexy che lascia poco spazio all’immaginazione e attraverso il quale avrà voluto lanciare una frecciatina e ricordare al giovane Santiago cosa si sia perso.

Per il resto, gli interrogativi si sprecano. Non si sa se la tennista si stia preparando per la prossima stagione, se intenda tornare in campo. Niente di niente. La Giorgi non si è mai esposta troppo e non sembra intenzionata a fare eccezioni neanche in questo caso.