Schumacher, famiglia senza pace: incidente terrificante – VIDEO

Sulla famiglia Schumacher c’è una maledizione? Non sembra che le cose stiano andando per il verso giusto.

Ne è passato di tempo dal terrificante incidente di Michael Schumacher, eppure le cose non sembrano migliorare affatto per la famiglia.

Schumacher
Michael Schumacher©LaPresse

A volte quel che accade può non sembrare vero: potrebbe esistere una maledizione sulla famiglia Schumacher? Era la mattina del 29 dicembre 2013 quando il mondo ricevette una notizia sconvolgente: il campione Formula Uno, Michael Schumacher, era rimasto vittima di un drammatico incidente con gli, sulle nevi francesi di Meribel. Era insieme alla sua famiglia: al figlio Mick che allora aveva 14 anni e ad alcuni amici. Su una pista che conosceva bene il pilota incontrò una roccia poco visibile: il balzo e l’urto della testa contro una roccia, un colpo fatale che conduce a lesioni cerebrali irreversibili.

Da quel momento la vita di tutti è cambiata, è stato un momento storico che ha segnato per sempre la percezione di un giorno che doveva essere gioioso. Le condizioni di Michael non si sono mai riprese del tutto. Ad oggi sulle sue condizioni vige una forte privacy. A quanto pare Michael è vigile e può seguire quello che accade con lo sguardo, ma i suoi movimenti sono compromessi per sempre. Continua a fare cure, fisioterapia, qualsiasi nuova ricerca che possa infondere la speranza di rivederlo di nuovo camminare e tornare alla vita come era prima.

Il tragico destino della famiglia Schumacher

Mentre una nebbia fitta avvolge le vere condizioni di salute di Michael Schumacher, il figlio di Ralf Schumacher, 20 anni, è rimasto coinvolto in un brutto incidente a Hockenheim. Il ragazzo si è rotto una vertebra e ha preso una forte botta al ginocchio. Dovrà restare fermo per tantissimo tempo.

David Schumacher incidente
David Schumacher in macchina Foto Instagram

David Schumacher, che del grande Michael è il nipote, al campionato fi F3, titolare dell’italiana Trident, ha deciso di correre nel Dtm per questa stagione. Ma proprio nell’ultimo appuntamento a Hockenheim, mentre gareggiava per il settimo posto in gara sulla Mercedes numero 27, ha toccato la Porsche di Thomas Preining. Tutti e due sono finiti contro le barriere ad altissima velocità. Ad avere la peggio proprio il nipote del famoso pilota.

David Schumacher ha riportato delle gravi lesioni: una frattura alla vertebra lombare e ferite al ginocchio. Il padre ha dichiarato: “”Quando David è tornato a casa, si lamentava ancora del mal di schiena — dice papà Ralf all’agenzia di stampa tedesca Dpa — Abbiamo quindi deciso di andare in un ospedale di Salisburgo, per fare una risonanza magnetica. Si è scoperto della vertebra lombare rotta, e i medici gli hanno detto di star fermo per sei settimane”.