Diletta Leotta e il piano B in bella mostra: “Mi piacerebbe tantissimo”

Diletta Leotta non si nasconde dietro un dito: quello che la conduttrice ha confessato in un’intervista è da non credere.

Dire che le sue giornate siano frenetiche sarebbe riduttivo. Tra la radio, Dazn, l’amico a quattro zampe Lillo, l’amore (?) e le trasferte per gli eventi glamour, di tempo libero non deve averne proprio tanto, Diletta Leotta. Eppure riesce comunque a ritagliarsi, nella sua quotidianità, dei momenti tutti per sé.

Diletta Leotta
©️LaPresse

Ama prendersi cura del proprio corpo e della propria bellezza, ma quello è abbastanza evidente. La stella della tv in streaming è impeccabile in ogni situazione ed è chiaro che curi in maniera meticolosissima la sua immagine. Cosa che, come facilmente intuibile, richiede tanti sacrifici e molte rinunce.

È incredibile il modo in cui riesca a coniugare gli impegni professionali e l’allenamento. Anche nelle giornate più “piene”, la Leotta trova sempre il modo di dedicare del tempo al fitness. Segno che volere è potere e che non c’è scusa che tenga, quando si è consapevoli di quanto lo sport sia importante ai fini di una vita sana.

Ecco cosa farebbe Diletta Leotta in un universo parallelo

Diletta Leotta
Instagram

“Mi alleno tutte le volte che posso – ha detto Diletta alla Gazzetta dello Sport – a seconda del tempo che riesco a ritagliarmi scelgo classi da 15 / 30 o massimo 45 minuti. La cosa per me importante è fare un allenamento durante il quale io possa divertirmi così da non pesarmi troppo”.

Il suo pallino, ora come ora, è lo yoga: il diamante di Dazn non sembra poterne fare più a meno. Ma ad aver stupito i lettori non è tanto questo – lo avevamo comunque intuito dai vari contenuti a tema postati sui social – quanto quello che ha detto a proposito del suo piano B.

Quando le è stato chiesto se le piacerebbe fare in tv qualcosa che sia legato allo sport praticato, la sua risposta è stata sorprendente: “Sì. Mi piacerebbe tantissimo anche perché – ed è questa la vera rivelazione – se non avessi fatto questo lavoro probabilmente sarei stata un’atleta“. E chissà, magari lì, da qualche parte, esiste un metaverso in cui Diletta Leotta non è una sexy e talentuosa conduttrice, ma una campionessa con un arsenale di medaglie d’oro in bella vista.