Ajla Tomljanovic, weekend di passione: Us Open in love

Ajla Tomljanovic, tu chiamale se vuoi coincidenze: l’atmosfera agli ottavi di finale dell’Us Open potrebbe facilmente surriscaldarsi.

Da venerdì sera Ajla Tomljanovic non è più una tennista qualunque. È l’ultima donna del circuito ad aver battuto Serena Williams. L’ultima ad aver assaggiato i colpi della regina e mantenuto i nervi saldi al cospetto di una delle atlete più leggendarie che la storia dello sport possa annoverare.

Ajla Tomljanovic
Instagram

Prima di allora era “solo” una tennista, famosa più per le sue love story che non per le sue performance, sebbene in diverse occasioni abbia sfiorato imprese di non poco conto, come a Wimbledon. Già, perché la nativa di Zagabria, che ad un certo punto ha scelto di chiedere la cittadinanza australiana, ha sinora avuto una vita sentimentale piuttosto movimentata.

Prima c’è stato Nick Kyrgios, il ribelle di Canberra dall’arrabbiatura facile e dal talento straordinario. La loro storia non è durata tantissimo, ma è stata molto intensa. Sarebbe finita, così si dice, a causa di un tradimento del bad boy ai danni della bella moretta che ha poi conquistato un altro campione.

Ajla Tomljanovic, tutti agli ottavi appassionatamente

Ajla Tomljanovic
Instagram

Qualche anno dopo, al termine di un corteggiamento alla vecchia maniera, nella vita di Ajla è arrivato Matteo Berrettini. È grazie a questa relazione che gli italiani hanno conosciuto e imparato ad amare la tennista di origini croate, il cui nome è addirittura saltato fuori a Sanremo, quando il romano calcò il palco dell’Ariston.

Anche la loro storia, come noto, è naufragata dopo oltre due anni di amore. Solo che, in questo caso, non si sa perché. Ma il punto adesso non è questo. Non è delle cause della rottura che ci interessa dibattere adesso, quanto piuttosto dell’assai curiosa coincidenza che si sta verificando in quel di New York.

Saranno degli ottavi di finale in amore, se così possiamo dire, quelli dello Us Open, considerando che sia la Tomljanovic che i suoi due ex fidanzati sono arrivati allo stesso punto. Giocheranno peraltro nello stesso giorno, ossia oggi, e il rischio che si incrocino dietro le quinte al Flushing Meadows non è alto, ma altissimo. Il cuore di Kyrgios è ormai occupato, mentre quello di Berrettini no. E visto che i fan della coppia ancora ci sperano, chissà che l’atmosfera newyorkese non possa risvegliare la passione tra il romano e la sexy australiana.