Gratta e vinci, chi trova un amico trova un tesoro: un premio da non credere

Gratta e vinci, il regalo del suo amico si trasforma in un premio straordinario: l’incredibile storia di un uomo in convalescenza.

Il cuore di Alexander McLeish faceva i capricci da un po’. Per questo motivo, nel novembre dello scorso anno è stato sottoposto a un delicatissimo intervento chirurgico che potesse risolvere una volta per tutte quel brutto problema congenito. Il decorso post-operatorio, come facilmente intuibile, fu parecchio lungo e complicato.

Gratta e vinci

Mentre l’uomo di Attleborough, nel Massachusetts, si riprendeva, un suo amico pensò bene di sorprenderlo facendogli recapitale un graditissimo dono. Gli inviò una cartolina per augurargli una pronta guarigione e inserì, al suo interno, un altro piccolo regalo: tre biglietti del Gratta e vinci.

McLeish si mise subito all’opera e grattò via la patina argentata dai tre tagliandi che il suo amico aveva appositamente acquistato per lui. Quando finì, quando non c’era ormai più traccia della “copertura”, non poté credere ai suoi occhi.

Gratta e vinci, un’amicizia nata sotto una buona stella

Gratta e vinci
©️Ansafoto

Sotto la patina di uno dei tre Gratta e vinci del concorso “$ 5.000.000 100X Cashword” si nascondeva un premio del valore complessivo di 1 milione di dollari. Ma non è questa la cosa più incredibile, sebbene una vincita del genere, purtroppo per noi, non capiti esattamente tutti i giorni.

La combinazione vincente si componeva delle sue iniziali, A ed M, e di una parola. Alexander non ne trovò una a caso, ma una ben precisa: “cuore“. Un chiarissimo segno del destino, un presagio di fortuna, se vogliamo. E le sorprese non finiscono qui, visto che la dea bendata, a volte, sa essere davvero molto beffarda.

Non era la prima volta che l’uomo del Massachusetts vinceva per merito del suo amico. La stessa persona gli aveva già regalato, tempo prima, un Gratta e vinci molto fortunato che conteneva un premio pari a 1000 dollari. L’amico che tutti, insomma, vorremmo avere…