Carolina Stramare, tempo scaduto: la sostituta è come Diletta Leotta

Carolina Stramare, passaggio di consegne in casa Helbiz Live: sarà lei da agosto in poi a prestare il suo volto alla Serie B.

La Serie B ha avuto per un anno intero una testimonial di tutto rispetto. A prestare il suo volto alla cadetteria è stata l’incantevole Carolina Stramare, l’ex Miss Italia che il mondo del gossip si affanna ogni giorno ad “accoppiare” con gli atleti più disparati, da Dusan Vlahovic a Matteo Berrettini.

Chiara Giuffrida
Instagram

Non è dato sapere se questi rumors corrispondessero a realtà o meno, mentre abbiamo la certezza, ora, che i suoi occhi di ghiaccio non accompagneranno più i match della Serie B. Al posto della reginetta di bellezza Helbiz Live ha assoldato una nuova leva che non ha comunque nulla da invidiare alla donna di cui raccoglierà l’eredità.

Lei è Chiara Giuffrida e sarebbe del tutto superfluo soffermarsi su quanto sia bella: le foto parlano da sé e davvero non c’è bisogno di aggiungere altro. Basti dire che ha 26 anni, che è follemente innamorata del calcio e che ha conseguito una laurea a pieni voti in Lettere e filosofia.

Serie B, Chiara Giuffrida erede di Carolina Stramare

Chiara Giuffrida
Instagram

Ma la bella Chiara, udite udite, ha qualcosa in comune con la sua rivale di Dazn, l’esplosiva Diletta Leotta. Anche la Giuffrida è di Catania, il che non fa altro che confermare quanto sia “fruttuosa” la splendida Sicilia da questo punto di vista. Le bellezze che partorisce sono tutte da perdere la testa.

La sua avventura ad Helbiz Live, che in questa stagione mira ad espandersi in maniera quanto più capillare possibile, avrà inizio il prossimo 13 agosto. Il volto e le curve della splendida Chiara saranno visibili in 26 paesi, ma non è da escludersi che il numero in questione aumenti ulteriormente, dal momento che l’obiettivo dell’emittente è quello di conquistare il mercato internazionale.

Non resta che capire, a questo punto, perché tra tante pretendenti al trono sia stata scelta proprio lei. La risposta arriva dal ceo Matteo Mammì: “La sua grinta, il suo linguaggio, la passione e la professionalità ci hanno conquistati” ha detto l’amministratore delegato, come riferisce la Gazzetta dello sport. Vedremo, ora, se il pubblico sarà d’accordo con i vertici di Helbiz Live.