Wimbledon, Kyrgios e il tatuaggio dedicato a Tomljanovic

Wimbledon, Kyrgios e quel tatuaggio dedicato a Tomljanovic: i due, impegnati entrambi oggi, hanno fatto coppia negli anni scorsi

Contro Nakashima, Kyrgios, si gioca l’accesso ai quarti di finale di Wimbledon. Percorso importante fino al momento per il tennista, che ha fatto parlare di sé non solo per le prestazioni in campo, ma anche per alcune scenate, e uscite, che lo hanno fatto entrare nell’occhio del ciclone: quello sputo al tifoso, alla fine di una partita, non ha comunque fatto prendere dei provvedimenti nei suoi confronti. E lui sta cercando di andare il più avanti possibile.

Wimbledon
Kyrgios ©️LaPresse

E poi c’è anche Tomljanovic, l’ex fidanzata di Matteo Berrettini, che è allo stesso punto del collega e oggi se la vedrà contro la francese Cornet. Ai sedicesimi, l’australiana, ha ribaltato Krejcikova dopo aver perso il primo set. Ma ha dimostrato di essere soprattutto mentalmente in forma. Insomma, entrambi, hanno delle buone possibilità di andare avanti, con ovviamente tutte quelle che sono le dinamiche di una partita così importante.

Wimbledon, Kyrgios e quel tatuaggio

Ajla Tomljanovic
Tomljanovic è stata compagna prima di Kyrgios e poi di Berrettini (Instagram)

Forse non tutti lo ricordate, ma nel 2016 i due stavano insieme. E si amavano così tanto che Kyrgios aveva deciso di farsi un tatuaggio con il nome della Tomljanovic, Ajla, postando anche una foto su Instagram che ovviamente non esiste più, cancellata per sempre da quelle che poi sono state le scelte dei due.

La Tomljanovic dopo s’è fidanzata con Matteo Berrettini, il tennista romano che ha dovuto lasciare proprio il torneo di Wimbledon, a poche ore dal debutto, come uno dei favoriti, per la positività al Covid che, fortunatamente, si è messo alle spalle dopo pochi giorni: Matteo infatti ieri ha postato una foto dove si allenava all’aperto, il segnale che ormai il peggio è alle spalle.