Camila Giorgi va da Federer: i social impazziscono

Camila Giorgi, un po’ di relax prima del prossimo appuntamento sportivo: la notizia che farà felici i suoi sostenitori.

Fortuna che c’è Jannik Sinner a Wimbledon e che sta cercando in tutti i modi di farci dimenticare il disastro azzurro che si è consumato in questa settimana che faremmo meglio ad archiviare il prima possibile. Perché diciamoci la verità, da quando Matteo Berrettini ha annunciato il suo ritiro tutto è andato a rotoli.

Camila Giorgi
Instagram

Gli italiani in gara allo Slam britannico sono capitolati, in rapida successione, l’uno dopo l’altro. Ci sono solo l’altoatesino e Lorenzo Sonego, che oggi dovrà però vedersela con un agguerritissimo Rafael Nadal, a difendere la bandiera in mezzo alle tante sventure di questi ultimi 7 giorni.

È stato difficile accettare l’idea di un Wimbledon senza Camila Giorgi. Ma ahinoi anche lei, come d’altronde quasi tutti gli altri colleghi azzurri che si erano recati in Inghilterra, è stata eliminata molto prima di quanto pensassimo. Nello stupore generale, visto che ancora oggi la sua sconfitta appare inspiegabile.

Camila Giorgi si rilassa prima del Wta di Losanna

Camila Giorgi
Instagram

Ma piangere sul latte versato, si sa, non porta nulla di buono. Ed è per questo motivo che è molto meglio concentrarsi sugli appuntamenti futuri della tennista di Macerata, invece di rivangare un passato che seppur recente è pur sempre, appunto, passato. Lei è la prima ad averlo fatto.

La bella marchigiana si sta godendo, ora, un po’ di relax. Dagli scatti pubblicati negli ultimi giorni pare che si trovi in Italia. Prima se n’è andata al mare – ha postato una foto con il lato B in bellissima mostra che ha riscosso molto successo sui social – ma ora parrebbe aver fatto rientro nella sua Toscana.

Dopodiché, partirà alla volta della Svizzera, la patria di Roger Federer, dove al termine di questa breve pausa dal tennis ricomincerà a lottare per far punti e per scalare il ranking. Nella entry list del Wta di Losanna c’è anche il suo nome, ragion per cui il momento in cui la rivedremo all’opera è davvero vicinissimo: basterà attendere il prossimo 11 luglio.