Camila Giorgi, fa caldo a Birmingham: l’outfit è sempre più micro

Camila Giorgi, il selfie propiziatorio pre-partita è già arrivato: il completo che sfoggia in questa foto fa girare la testa ai fan.

Sul prato inglese sarà la sola portacolori italiana. Nessun’altra tennista azzurra parteciperà al Wta 250 di Birmingham oltre a Camila Giorgi, che esordirà proprio oggi sull’erba britannica. Lo farà da terza testa di serie, contro un’avversaria che, almeno sulla carta, non dovrebbe darle troppi problemi.

Camila Giorgi

Al primo turno del torneo incontrerà Tereza Martincova, che è 60esima nel ranking femminile. Quasi 40 posizioni la separano dalla numero 1 d’Italia, che al momento resta stabile al 26esimo posto della classifica. Ma che, con un piccolo sforzo in più, potrebbe salire ancora un po’.

Tra le due c’è un solo precedente e sorride, guarda caso, proprio alla Giorgi. Lei e la sua avversaria ceca si sono affrontate una volta e, in quell’occasione, fu proprio Camila ad avere la meglio. In quell’occasione ha trovato il modo di disinnescarla e ci sono buone ragioni per pensare che possa riuscirci anche stavolta.

Camila Giorgi mette in mostra i muscoli d’acciaio

Camila Giorgi

In virtù di questo sembra che stia trascorrendo, in quel di Birmingham, dei giorni molto tranquilli. Ed è anche in gran forma, come si evince chiaramente dal super selfie che ha postato nel pomeriggio di ieri e che è stato accolto molto positivamente dai suoi numerosi follower.

Nella foto in questione indossa un nuovo completo sportivo che definirlo microscopico sarebbe riduttivo. Il top e lo short sono davvero striminziti e questo non fa altro che accentuare quanto siano scolpiti i suoi muscoli d’acciaio, quelli che lei stessa non si stanca mai di sfoggiare sui social network.

Ne ha ben donde, la splendida Camila. Quei muscoli raccontano quanto sia duro il lavoro che fa dietro le quinte, quanto intensi siano gli allenamenti cui si sottopone prima di scendere in campo e di battersi per ottenere un nuovo titolo. E allora, che li sfoggi pure: ai suoi fan non dispiace di certo.