Gnonto spacca la Serie A: quattro club sul fenomeno azzurro

Gnonto spacca la Serie A, dopo il debutto di ieri sera ci sarebbero quattro club della massima seria sul fenomeno azzurro

L’uomo del momento, alle luci della ribalta grazie al coraggio di Roberto Mancini, che ieri sera nella sfida di Nations League contro la Germania ha deciso di lanciarlo nella mischia ed è stato ripagato dall’assist servito a Lorenzo Pellegrini per quello che è stato il momentaneo vantaggio azzurro. Gnonto, il diciottenne dello Zurigo, sarebbe entrato subito nel mirino di quattro club della massima serie, almeno stando alle informazioni riportate da calciomercato.it. 

Gnonto
Gnonto ©LaPresse

Bene, ovviamente come sempre succede in questi casi la situazione potrebbe pure sfuggire di mano: una prestazione importante e subito a pontificare un diciottenne. Ma in questo caso però le cose sono diverse, visto che Gnonto ha già vinto un campionato, quello svizzero, da protagonista. E sembra uno che ha la testa sulle spalle. Almeno l’impressione che dà è questa.

Gnonto, impazza la Serie A

Calciomercato Roma
Gnonto ©LaPresse

Allora, ci sarebbero quattro club pronti a prenderlo, in Serie A parliamo, mentre anche il Bruges, in Belgio, avrebbe iniziato a fare dei piccoli sondaggi. Partiamo dalla Roma di Mourinho, che in qualche modo dovrà cercare di sostituire Nicolò Zaniolo che ormai appare ad un passo dal vestire la maglia del Milan. In questo caso l’agente è anche lo stesso, e allora un primo approccio ci potrebbe pure stare.

E poi? E poi ci sarebbe la Fiorentina di Italiano, un altro tecnico che non ha paura di lanciare i giovani. Mentre sulla scia ci sarebbe anche il Sassuolo e pure il Monza di Berlusconi e di Galliani, che dopo aver regalato una storica promozione al club brianzolo, non hanno nessuna intenzione di far smettere di sognare i tifosi. L’asta insomma è aperta.