Camila Giorgi, sfida glamour all’ultimo selfie con Yulia Putintseva

Camila Giorgi e Yulia Putintseva, le due tenniste che si sfideranno oggi a Parigi hanno molte cose in comune: ecco a cosa ci riferiamo.

Bionde e fotogeniche, supersocial e con una buona dose di curve e muscoli. Le due tenniste che oggi si affronteranno sulla terra rossa del campo numero 6 del Roland Garros hanno in comune molto più di quanto si creda. Il che ci induce a pensare che quella di oggi non sarà una sfida “solo” sportiva.

Camila Giorgi
Yulia Putintseva (Instagram)

Camila Giorgi e Yulia Putintseva condividono ben più di una semplice passione per la racchetta. Sono entrambe bellissime e questo fa di loro due delle tenniste più affascinanti del circuito femminile. Nonché due delle sportive di fama internazionale più amate sui social.

La tennista russa naturalizzata kazaka non ha il seguito della nativa di Macerata. La Giorgi è una vera e propria star sulle piattaforme come Instagram e Facebook, ma la sua avversaria di oggi non è da meno. Così come, d’altro canto, anche il suo streaming fotografico è piuttosto interessante.

Camila Giorgi e Yulia Putintseva due bellezze mozzafiato

Camila Giorgi
Yulia Putintseva (Instagram)

L’account ufficiale della numero 37 al mondo pullula, letteralmente, di scatti da capogiro, al pari di quello della bella Camila. Sono frequenti anche nel suo caso i selfie, quelli che la Giorgi ama scattarsi e condividere con i propri sostenitori ogni volta che si mette in tiro o che si allena.

Tra foto in costume e completi sportivi microscopici, pose a bordo piscina e look da serate speciali, sul suo account c’è da divertirsi. Ecco spiegato, quindi, perché quello in programma alle 14 circa a Parigi sarà un match super glamour, a suon di selfie, di like e di commenti.

In palio c’è molto più di una manciata di follower, però. Chi tra Yulia e Camila la spunterà accederà al terzo turno di un Roland Garros che ci ha già riservato molte sorprese e che molte ancora, nei giorni a venire, ne regalerà ai suoi spettatori.