Ajla Tomljanovic, il suo cuore batte ancora per l’Italia: il regalo inaspettato

Ajla Tomljanovic, un regalo inaspettato per la tennista ex fidanzata di Matteo Berrettini: non potrebbe essere più italiana di così.

L’Italia è uno di quei paesi che ti entrano dritti dentro al cuore. Impossibile non innamorarsi della sua atmosfera, del calore del suo popolo. Ma anche della sua cucina, della sua cultura, del modo in cui l’arte ne permea ogni singolo angolo. Non la si dimentica così facilmente, insomma.

Ajla Tomljanovic
Instagram

Per Ajla Tomljanovic il Bel Paese è legato in maniera indissolubile ad un passato che si è ormai lasciata alle spalle. L’ex fidanzato, che sappiamo bene essere Matteo Berrettini, è un romano doc. È molto probabile quindi che abbiano trascorso insieme, tra le strade della Capitale, tantissimo tempo.

Eppure la bella tennista croata naturalizzata australiana, che ora si trova a Rabat per un nuovo torneo, non porta “rancore” nei confronti della città che l’ha accolta come una figlia. E quanto la ami è emerso chiaramente dall’ultimo episodio di My Tennis Life, postato da Tennis Channel, di cui l’ex lady Berrettini è stata protagonista.

Ajla Tomljanovic, in un video la sua fede rossonera

La puntata è interamente incentrata sul giorno del suo compleanno, che Ajla ha festeggiato proprio a Roma, dove si trovava per gli Internazionali d’Italia. Tra desideri e monete lanciate nella Fontana di Trevi, risate a non finire e candeline spente in compagnia delle persone che più contano per lei, tra cui il top player Felix Auger-Aliassime, c’è uno spezzone in particolare sul quale vale la pena soffermarsi.

La Tomljanovic ha ricevuto, per questa occasione così speciale, un regalo unico. Un regalo da vera italiana. Una maglia del Milan personalizzata, con tanto di nome nella parte posteriore, che ci fa capire da che parte stia l’ex fidanzata di Berrettini calcisticamente parlando.

Dal video si evince che è entusiasta di questo dono e che probabilmente ha un debole per la squadra rossonera, che domenica cercherà di conquistare lo scudetto e di soffiarlo all’Inter.