Diletta Leotta e quello spot da sogno: c’è da perdere la testa

Diletta Leotta, i fan sono al settimo cielo: ecco lo “spot” che ha mandato tutti su di giri e che ha come protagonista la regina di Dazn.

La città di Milano le ha regalato la popolarità. È lì, all’ombra della Madonnina, che la sua carriera è decollata, facendo di lei uno dei personaggi più amati della scena italiana. Al Nord deve dunque tantissimo, ma questo non le ha certo fatto dimenticare da dove sia partita. Il luogo in cui tutto ha avuto inizio.

Diletta Leotta
Instagram

Diletta Leotta, benché milanese d’adozione, è una siciliana purosangue. E l’inflessione tipicamente meridionale che di tanto in tanto salta fuori ce lo ricorda. Lei di quelle radici ne è orgogliosa e lo dimostra in tanti modi. Quando, ad esempio, approfittando di una pausa del campionato, corre verso Sud per godersi l’aria di casa.

Ma anche quando, sui social network, escogita il modo di sponsorizzare la sua terra. Che è proprio quello che sta facendo negli ultimi giorni, per la gioia dei fan che amano i contenuti che la stella di Dazn realizza per promuovere la magnifica regione che le ha dato i natali.

Diletta Leotta e la Sicilia, storia di un grande amore

Diletta Leotta
Instagram

Non è la prima volta che la Leotta s’improvvisa testimonial della Sicilia. Nell’ultima settimana, sfruttando al meglio le vacanze pasquali, ha però arricchito il suo streaming fotografico di nuovi ed imperdibili scatti e filmati che non fanno alcuna invidia ai costosissimi spot promozionali che di tanto in tanto vengono commissionati.

Ieri, ad esempio, come ogni turista che si rispetti, è partita alla volta della riserva naturale di Vendicari, uno dei siti più magici dell’isola italiana. E lì ha documentato tutte le meraviglie di questa oasi unica nel suo genere, facendola conoscere anche a chi, magari, non ne aveva mai sentito parlare.

Sa bene quindi, la bellissima Diletta, come sfruttare il suo potere social. A “spiarla” ci sono oltre 8 milioni di fan e il contributo che dà alla sua terra, ogni volta che le è possibile, testimonia in maniera egregia quanto la ami. E quanto sia immensamente orgogliosa di essere siciliana sebbene la sua vocazione l’abbia portata al capo opposto del Paese.