F1, qualifiche Arabia: incidente Schumacher, impatto spaventoso

Formula 1, Gp Arabia: brutto incidente per Mick Schumacher, che non è riuscito a controllare la propria monoposto.

Schumacher
©️LaPresse

Momenti di apprensione nel Gp di Arabia, dove si stanno disputando le qualifiche per il Gran Premio valido per il secondo appuntamento del Mondiale. Tuttavia, a metà Q2, le qualifiche sono state interrotte a causa del grave incidente accorso a Mick Schumacher, finito contro le barriere. Come riferito da Sky, il pilota è cosciente e parla con i medici. Il tedesco, dopo un rapido cambio di direzione, non è riuscito a controllare la propria monoposto dopo essere andato con tutte e quattro le ruote sui cordoli. La macchina ha perso contatto con l’asfalto e per l’effetto Venturi è “volata” via: l’impatto è avvenuto prima con l’anteriore sinistra e poi con la posteriore destra. Il motore si è staccato immediatamente dalla power unit. Sessione immediatamente interrotta, con regime di bandiere rosse.

Incidente Schumacher, Gp Arabia: le condizioni del tedesco

Attimi di spavento, inutile negarlo. Tuttavia, la Haas ha lasciato trapelare un messaggio rassicurante: la scuderia di Shumi, infatti, ha annunciato che il pilota è cosciente ed è stato immediatamente trasportato al centro medico per esami approfonditi. Dopo essere uscito dalla variante a circa 250 km/h, il figlio d’arte non è riuscito ad evitare l’impatto con le barriere: il tedesco si trovava al nono posto in classifica, e stava migliorando il suo tempo.

Come annunciato da Mara Sangiorgi, il pilota ha già avuto modo di mettersi in contatto telefonicamente con la madre.