Diletta Leotta e quella foto comparsa dal nulla | Il post che sa di “ripicca”

Diletta Leotta, ieri sera è comparso su Instagram uno scatto inedito che ha lasciato tutti di stucco. Cosa c’è dietro il chiacchieratissimo post.

La storia tra Can Yaman e Diletta Leotta ha tenuto banco per diverso tempo. Non si parlava d’altro che di loro. E non solo quando stavano insieme, ma anche dopo la rottura. Sul loro addio se ne sono dette di tutti i colori, al punto che ancora oggi è difficile capire quale fosse il confine tra la verità dei fatti e le semplici congetture.

Diletta Leotta
Instagram

Lei, che ha sempre dato l’impressione di essere la “parte lesa”, sembra aver ritrovato la sua serenità. Dopo l’attore turco avrebbe avuto anche una relazione, così dicono i ben informati, con il modello Giacomo Cavalli. Il che dimostra che quella parentesi con il sex symbol dai muscoli d’acciaio sia ormai acqua passata.

Ecco perché non ci aspettavamo proprio che qualcuno, dal nulla e all’improvviso, potesse ricominciare a scavare nel loro passato. Tirando fuori dal cilindro, come se non bastasse, “ricordi” che potrebbero anche risultare dolorosi agli occhi dei diretti interessati.

Diletta Leotta e Can Yaman di nuovo “insieme” su Instagram

Diletta Leotta
La foto pubblicata dall’ex agente di Can Yaman su Instagram

Qualche ora fa, sul profilo Instagram dell’ex agente di Can Yaman, Andrea Di Carlo, è comparsa una fotografia che ha lasciato tutti di stucco. Uno scatto che ritrae Diletta Leotta e l’attore ai tempi del loro amore. Nel momento preciso, presumiamo, in cui lui le chiese di diventare sua moglie.

Can è in ginocchio e le porge una scatolina contenente una rosa rossa, tra i cui petali era nascosto, probabilmente, l’anello che lei sfoggiò fino al momento della rottura. Il matrimonio, come ben sappiamo, seppur per motivi che restano tuttora ignoti, non è mai stato celebrato.

Al di là dell’immagine “nostalgica” in sé, ciò che colpisce è soprattutto la didascalia scelta dall’ex manager di Yaman. “Quando ci volevamo sposare tutti…” scrive Di Carlo, rispolverando palesemente delle vecchie ruggini. L’agente e l’attore hanno divorziato la scorsa estate, al culmine di una lite dovuta, come si vociferava, a presunte divergenze e questioni economiche. Che sia stata una ripicca?