Berrettini tra le braccia di un’altra: pioggia di reazioni sui social

Berrettini fa strage di cuori e finisce tra le braccia di un’altra ragazza: ecco quali reazioni ha scatenato il suo comportamento. 

Era estate. Ma non era un’estate qualunque. Era quella in cui Matteo Berrettini aveva riportato l’Italia in finale a Wimbledon dopo 144 anni di attesa. Ecco perché i giudici di Masterchef, nella puntata andata in onda ieri sera ma registrata poco dopo quel magico luglio, lo hanno accolto come un eroe.

Berrettini
Instagram

Bruno Barbieri, Antonino Cannavacciuolo e Giorgio Locatelli lo hanno tempestato di domande. Hanno trovato il modo di collegare con un filo invisibile il tennis e la cucina, regalando agli spettatori una puntata diversa dal solito ed entusiasmante sotto ogni punto di vista.

Ma c’è una scena della quale, più di altre, si è discusso sui social network al termine dell’episodio che ha raccontato la prova in esterna dei cinque semifinalisti di questa edizione. Una scena che potrebbe non essere piaciuta a una certa tennista di nostra conoscenza.

Berrettini e Lia, il siparietto diverte gli spettatori di Masterchef

Berrettini
Twitter

Ajla Tomljanovic, alias lady Berrettini, è notoriamente gelosissima del suo bell’Adone dal fascino mediterraneo. Basti dire che non troppo tempo fa s’infuriò moltissimo per via di un gruppetto di tifose che aveva chiesto al suo fidanzato di allenarsi a torso nudo, per poterlo ammirare meglio.

Chissà cosa avrà pensato, quindi, quando Tracy ha confessato di essere “segretamente innamorata di lui”. E ancor di più quando gli occhi della concorrente di Masterchef Lia si sono illuminati alla vista del numero 2 di Wimbledon. La ragazza, chiaramente felicissima di averlo lì con sé, si è letteralmente buttata tra le braccia del tennista, in preda ad una gioia incontenibile.

Si scherza, naturalmente. Il siparietto è stato divertente e non certo romantico. Mostrava semplicemente una ragazza in brodo di giuggiole davanti al suo beniamino. Ma i commenti sulla scena, specie su Twitter, si sono sprecati. Molti utenti hanno scritto che avrebbero voluto essere al posto di Lia e che, nei suoi panni, avrebbero fatto la stessa identica cosa. Dovrà farsene una ragione, prima o poi, la bella e fortunata Ajla: Matteo è “suo”, ma di “bimbe di Berrettini“, con buona pace della Tomljanovic, ce ne sono in ogni dove.