Giorgia Rossi si lascia andare: il siparietto stuzzica i fan

Giorgia Rossi pubblica su Instagram un video in cui si mostra in una veste assolutamente inedita: così ha sorpreso i suoi fan.

Non sempre i brani che vincono le kermesse musicali sono quelli che a posteriori ottengono maggior successo. “Brividi” di Mahmood e Blanco ha spopolato, e quello è un altro discorso, ma c’è una canzone, presentata al Festival di Sanremo, che ha riscosso un successo davvero sorprendente.

Giorgia Rossi
Instagram

Ci riferiamo a “Dove si balla” di Dargen D’Amico, che ballabile e orecchiabile com’è ha infranto molti e molti cuori sia durante che dopo la competizione svoltasi nella città dei fiori. Tutti, o quasi, sono pazzi del motivetto ideato dall’ecelttico cantautore e produttore discografico italiano.

Inclusa Giorgia Rossi, che qualche ora fa ha postato su Instagram un contenuto attraverso il quale ha manifestato un grande apprezzamento nei confronti del brano arrivato nono. Un video che la ritrae in una veste molto diversa dal solito e che, a maggior ragione, ha fatto “furore”.

Leggi anche: Giorgia Rossi non ha più limiti: la foto scatena la fantasia

Giorgia Rossi balla a bordocampo: che spettacolo

Giorgia Rossi
Instagram

Nel filmato pubblicato tramite stories, la bella conduttrice di Dazn improvvisa a bordocampo un piccolo balletto, senza dare troppo nell’occhio. Come canzone di sottofondo ha scelto, appunto, quella che evidentemente le è rimasta più impressa tra le tante presentate al Festival di Sanremo.

Il siparietto di cui si è resa protagonista durante Udinese-Lazio ha divertito tanto i presenti, che si saranno certamente accorti di quanto fosse “gasata” durante il break, che i follower, che ne sono venuti a conoscenza proprio grazie alle stories su Instagram.

Prima di lei anche un’altra giornalista aveva dichiarato amore eterno alla hit di Dargen D’Amico. Si tratta di Monica Bertini, che durante il Festival aveva detto a chiare lettere quanto le piacesse quella canzone, dedicandole addirittura un post: “Non so a voi ma… a me piace un sacco!”