Camila Giorgi sfida il freddo della Russia: la foto allo specchio è da perdere la testa

Camila Giorgi è arrivata a San Pietroburgo. E per celebrare l’inizio del nuovo torneo ha sfoggiato un completo pazzesco. 

In Russia c’è sbarcata con qualche consapevolezza in più. Con la certezza di aver fatto passi da gigante e di poterne fare molti altri, per esempio, ma non solo. Gli Australian Open sono serviti a Camila Giorgi per prendere coscienza della propria caparbietà e del fatto che i suoi colpi fanno male. Che perfino la numero 1 al mondo può temerli.

Camila Giorgi
Instagram

Prima di affrontarla, come ricorderanno gli appassionati, Ash Barty non aveva fatto mistero di nutrire un certo timore nei confronti della tennista di Macerata. Era certa che la stella marchigiana l’avrebbe fatta correre di qua e di là, facendole consumare le suole. E il fatto che a dirlo fosse stata l’inarrivabile top player che guida il ranking già da un po’, era stato motivo d’orgoglio per lei e per i suoi fan.

Ecco spiegato, quindi, perché indipendentemente da come sia andata a finire quella gara Melbourne abbia segnato un punto di svolta nella sua storia. Se ora i grandi hanno paura di lei, non vuol dire che una cosa: che Camila Giorgi, cioè, ha tutte le carte in regola per stare in mezzo a loro.

Leggi anche: Ajla Tomljanovic, c’è qualcosa che non va: l’indizio tra le righe

Camila Giorgi ai nastri di partenza: si riparte dalla Russia

Camila Giorgi
Instagram

Il Wta di San Pietroburgo potrebbe essere per lei un palcoscenico importantissimo. Molte big non ci saranno, motivo per il quale la campionessa azzurra ha una chance in più per emergere e per brillare di luce propria.

Come le stelle protagoniste del brano che, qualche minuto fa, ha scelto come sottofondo del suo ultimissimo scatto social. Una foto che la ritrae allo specchio, in tenuta supersexy, bella come il sole. Si è localizzata nella città affacciata sul Mar Baltico, tanto per annunciare ai fan di essere arrivata a destinazione.

La competizione avrà inizio lunedì 7 febbraio e lei sarà agguerritissima. Lo sarà anche al Wta di Lione, al quale prenderà parte da testa di serie numero uno. Una conferma dopo l’altra, dunque, per la tennista italiana, che sta facendo sognare il Bel Paese insieme a Matteo Berrettini e Jannik Sinner.