Nuovo Totocalcio, si vincerà anche con solo tre partite: quando parte

Nuovo Totocalcio
Instagram

Nuovo Totocalcio, ci siamo quasi: come cambia il gioco e quando farà ritorno nella sua versione completamente rinnovata. 

I revival funzionano. Così tanto che ci sono ottime ragioni per pensare che il nuovo Totocalcio possa riscuotere un gran successo sin da subito. Manterrà il suo stile classico, il gioco che ha accompagnato generazioni e generazioni di calciofili. Ma lo farà, com’è giusto che sia, tenendo conto di come il mondo sia cambiato.

Leggi anche: Tutti pazzi per il nuovo Gratta e vinci: la statistica è dalla sua parte

Non a caso, Marcello Minenna, direttore dell’Agenzia dei Monopoli e delle Dogane, la definisce una “schedina 3.0” che “sarà più vicina ai giovani”. Che cosa significa questo? Che sarà legata a doppio filo ad internet, certamente, ma anche ai social network, particolarmente importanti in questo particolare periodo storico.

Minenna ha poi svelato, nell’intervista rilasciata al Corriere dello sport, molti altri dettagli su questa edizione completamente rinnovata del mitico Totocalcio. Cambieranno tante cose, fatta eccezione per una: come impone la tradizione, si potranno giocare come risultati solo 1, 2 o X.

Così il Nuovo Totocalcio guarda al futuro

Nuovo Totocalcio
Twitter

Gli aspiranti vincitori potranno puntare sulle canoniche 13 gare, come si è sempre fatto, ma non solo. Se ne possono giocare, ora, anche solo 3, 5, 7, 9 ed 11. Si vince in ogni caso, a patto ovviamente che si riesca a centrare il risultato di tutti i match presenti nella schedina in proprio possesso.

Funzionerà cosa: una parte delle partite giocabili sarà scelta dall’agenzia, mentre altre saranno selezionate dall’utente. “Se si sceglie la modalità con tre partite – spiega Minenna – 2 le definiamo noi e 1 il giocatore. Nella formula “13” 8 noi e 5 chi scommette. Oggi, giustamente, la gente vuole essere padrona delle proprie scelte. Si può giocare online oppure in ricevitoria. Tutti i giorni, non soltanto nel weekend”.

Chiarite le novità, non resta che scoprire quando, finalmente, potremo tornare a cercare la dea bendata tra le colonne del Totocalcio. Il gioco cult del secolo scorso tornerà con l’anno nuovo, presumibilmente già a gennaio. Preparate le penne e temperate le matite, allora: ci siamo quasi.