Formula 1, caso Verstappen Hamilton: la decisione ufficiale della FIA

Formula 1
Verstappen e Hamilton nella gara di domenica scorsa in Brasile ©️LaPresse

Formula 1, caso Verstappen-Hamilton: c’è la decisione ufficiale della Fia in merito alla richiesta di revisione da parte della Mercedes

Dopo le polemiche, è arrivato il primo risultato. E una decisione ufficiale è anche stata presa dalla Fia nel merito. Ma facciamo un poco d’ordine, ricapitolando quello che è successo in Brasile. Nel mirino c’è entrata l’azione nella curva 4 da parte di Max Verstappen su Lewis Hamilton.

E la federazione internazionale ha preso di petto la situazione: prima infatti del terz’ultimo Gran Premio del Mondiale a Losail con la disputa della gara in Qatar. La commissione ha visionato le nuove immagine portate dalla Mercedes, che sono state visionate dai commissari che erano in servizio sul circuito di Interlagos: tra di loro c’erano anche due italiani, Vitantonio Liuzzi e Matteo Perini.

LEGGI ANCHE: Diletta Leotta e il caffè di Koulibaly | L’effetto collaterale è tutto da ridere

Formula 1, la decisione ufficiale della Fia

Formula 1
Lewis Hamilton ©️LaPresse

Nessun provvedimento nei confronti di Verstappen. E questo apre a nuovi scenari. Sì, perché praticamente è sparito il diritto di spazio. Si può tranquillamente allargare la traiettoria e mandare l’avversario fuori: così come ha fatto praticamente il pilota della Red Bull nei confronti di Hamilton. Ma, nonostante questo, chi è sulla monoposto Mercedes è riuscito a vincere ugualmente.

Ma senza dubbio questa della Fia è, e sarà una decisione, che potrebbe fare scuola. Non c’è nessuna possibilità di poter tornare indietro allora. Chiunque si potrebbe sentire libero di attaccare e di chiudere lo spazio in qualsiasi situazione. E ci saranno ovviamente dei rischi. Calcolati o no? Questo non lo sappiamo, ma di certo, questa presa di posizione, appare sicuramente inaspettata.