Diletta Leotta non si nasconde più: lo ha confessato

Diletta Leotta
Instagram

Diletta Leotta vuota il sacco ammettendo una cosa sulla quale aveva sempre mantenuto il massimo riserbo: la sua rivelazione.

Sono tanti, tantissimi, i nodi che non sono ancora venuti al pettine. Ci sono tanti aspetti, della vita di Diletta Leotta, che il grande pubblico non conosce. E che lei, ormai è chiaro, non vuole che si conoscano. Il fatto che spesso e volentieri non coinvolga i fan in certe situazioni che la riguardano ne è la prova lampante.

Leggi anche: Carolina Stramare, il mistero s’infittisce: cosa sta tramando la regina della Serie B

In molti ancora oggi si chiedono, a mesi di distanza dai primi rumors, perché tra lei e Can Yaman sia tutto finito. La star di Dazn non si è mai sbottonata a tal proposito. Ha preferito tenere per sé le reali motivazioni della rottura, lasciandosi sfuggire solo qualche timido accenno alla questione nel salotto di Silvia Toffanin.

Per il resto, sia lei che l’attore turco sono stati bravissimi a tenere nascosti i dettagli piccanti della vicenda. Dettagli che i loro fan bramano da mesi, ma sui quali, con ogni probabilità, non metteranno mai le mani.

Diletta Leotta, ecco per chi batte il suo cuore

Diletta Leotta
Instagram

C’è un dettaglio in particolare della vita di Diletta Leotta, tuttavia, che il pubblico ha sempre sperato di scoprire. E questo qualcosa, finalmente, dopo tanto tempo, è uscita allo scoperto, lasciando tutti di stucco. Nessuno si sarebbe mai aspettato, infatti, che la reginetta di Dazn e di Instagram potesse un giorno vuotare il sacco.

Invece lo ha fatto. Lo ha confessato. Sebbene le fosse stato chiesto molte volte, in passato, ha deciso di ammetterlo solo ora. E così, ha sciolto uno dei tanti nodi di cui parlavamo prima, rivelando per la prima volta in assoluto per quale delle squadre di Serie A batta il suo cuore.

La sua risposta è scontata, ma solo per metà. In un’intervista radiofonica ha raccontato questo: “Sono catanese e ovviamente simpatizzo per il mio Catania – ha detto – Ma amo la città di Napoli che ahimè non conosco ancora benissimo”. Sotto sotto, quindi, fa il tifo anche per gli azzurri, che saranno certamente stati felici di questa confessione inaspettata.